Captaris entra a far parte di Open Text

Enterprise

Si consolida il mercato del document management con l’ingresso dello specialista nell’Ecm Open Text

È prevista per la fine dell’anno la conclusione di una trattativa che per 131 milioni dollari, pari a 74 milioni di euro, farà di Captaris un nuovo capitale tecnologico integrato all’offerta Open Text. La software house verticalizzata sulla gestione dei documenti, infatti, sta passando la transazione al vaglio degli azionisti che per la seconda volta quest’anno si trovano a dover fare le loro valutazioni. A marzo, infatti, Captaris era già stata adocchiata da un altro acquirente potenziale, Vector Capital, azienda privata che aveva offerto 125 milioni di dollari.

Secondo il chief executive di Captaris la scelta di entrare a far parte di Open Text è stata fatta a seguito di una ponderata analisi delle alternative più strategiche per l’azienda e i risultati dell’accordo porteranno valore aggiunto per gli azionisti nonché un sicuro aumento del capitale. Per Open Text, specialista nell’enterprise content management, l’acquisto si tradurrà in una capitalizzazione di una significativa quota di nuovi clienti oltre che di una capacità distributiva affermata e di partnership strategiche consolidate.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore