Acer si ristruttura: due divisioni per PC e “new business”

Enterprise

Acer divide le sue attività in una divisione per l’IT tradizionale e una per smartphone e wearable, con l’obiettivo di semplificare le operazioni di sviluppo

Acer ha annunciato una riorganizzazione delle sue attività, che da oggi sono divise in due gruppi indipendenti: il Core Business e il New Business. La decisione di separarli è stata presa perché le strade di sviluppo dei relativi prodotti (soprattutto computer da un lato e dispositivi mobili dall’altro) sono diverse e necessitano di una focalizzazione precisa. Secondo la società questa divisione aiuterà “l’ottimizzazione di ciascun modello di business” e in generale la trasformazione di tutta Acer.

Il gruppo Core Business comprende soprattutto l’ex IT Products Business, i display, i server e la parte corporate. Il gruppo New Business comprende in particolare la parte Smart Products Business, che sovrintende ai servizi cloud, agli smartphone e ai dispositivi wearable. Parallelamente alle nuove divisioni, Acer creerà una holding che gestirà le loro operazioni.

L'Acer Aspire Switch 12 S
L’Acer Aspire Switch 12 S

Acer ha già delineato la struttura delle due divisioni. La Core Business continuerà lo sviluppo dei prodotti IT e sarà divisa in quattro sotto-divisioni: IT Products Business per notebook, desktop e tablet PC, guidata da Jerry Kao; Digital Display Business per monitor e proiettori, guidata da Victor Chien; Server Products Business guidata da Evis Lin; Corporate Business Planning and Operations guidata da Tiffany Huang.

La parte New Business comprende tre sottogruppi: eBusiness Business guidato da Ben Wan; BYOC and Smart Products Business guidata in coppia da Maverick Shih e ST Liew; il Value Lab per l’integrazione delle tecnologie sviluppate da tutta la divisione, guidato dal CTO RC Chang.

La riorganizzazione arriva sulla scia di risultati finanziari in chiaroscuro per il 2015: i ricavi (circa 8 miliardi di dollari) sono calati anno su anno del 20 percento, ma il margine lordo è passato all’8,8 percento al 9,4.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore