WD Sentinel RX4100, fino a 16 Tbyte per lo storage aziendale

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

WD Sentinel RX4100 è una soluzione completa di cloud-storage on premise, con a bordo soluzioni di backup e ripristino. Prosegue la partnership con KeepVault. Prezzi a partire da 1460 euro

Poco più di un anno fa, Western Digital presentava il sistema di disaster recovery WD Sentinel DX4000. Ora è pronto per la commercializzazione il nuovo WD Sentinel RX4100 per lo storage di rete in quelle che nel panorama italiano rientrano sotto nella categoria delle medie imprese. Si tratta di un server storage in formato 1U rack-mount. E’ proprio il soddisfacimento dell’esigenza di sistemi hardware su tutte le fascie di livello in rack ad aver guidato la proposta di Western Digital che si integra velocemente in ambienti Windows con Windows Storage Server 2008 R2 Essentials, con le relative caratteristiche di data protection e i sistemi di gestione e accesso remoti.

Sono sempre più amate dal mercato le soluzioni di storage in grado di centralizzare la memorizzazione dei dati che costituiscono il vero patrimonio aziendale. WD Sentinel RX4100 si propone per questo utilizzo con il vantaggio di un’installazione veloce negli stessi rack destinati ad ospitare i server aziendali, ma anche caratteristiche di protezione di classe enterprise come la protezione Raid, le soluzioni di disaster recovery di backup e restore, sistemi di alimentazione e connettività ridondati, con tutte le funzionalità Nas integrate e l’opzione iScsi San  per gli ambienti di rete virtuali. Specifiche queste ultime, che nel panorama italiano si qualificano adeguate per le medie imprese.

WD Sentinel RX4100
WD Sentinel RX4100

WD Sentinel RX4100 lavora con l’OS Microsoft Windows Storage Server 2008 R2 Essentials e preinstallato comprende il software per il backup di 25 pc con sistema operativo Windows o Mac Os, questi ultimi possono utilizzare la risorsa WD Sentinel RX4100 come Time machine predefinita e la funzionalità di backup e restore sono automatizzate con opzioni bare-metal e di ripristino dell’intero sistema.

La soluzione è comunque certificata come compatibile con Win Xp, Vista, Seven, Windows 8 e MacOs X Leopard e versioni successive.

WD Sentinel RX4100 viene venduto con dischi preinstallati configurati in fabbrica in modalità Raid 5. Si va da configurazioni con capacità da 8 Terabyte (a partire da 1460 euro) fino a 16 Terabyte per 1800 euro, sempre Iva esclusa. Per i termini di assistenza rimandiamo direttamente al sito Western.

Western Digital definisce le prestazioni di WD Sentinel RX4100 come vero e proprio “cloud-storage on premise”, questo perché anche i lavoratori da remoto possono accedere alla soluzione on-premise per il salvataggio dei propri file.

Prosegue la partnership esistente con KeepVault che mette a disposizione i propri servizi di storage online attraverso una dashboard di amministrazione dedicata. In questo caso i clienti WD possono avare il vantaggio del cloud on-premise con WD Sentinel RX4100, oltre alla sicurezza che deriva da una soluzione storage off-site integrata per i propri dati aziendali più critici.

Quanto conosci bene le periferiche di storage? Mettiti alla prova, rispondi al nostro quiz

 

 

Read also :