Synology lancia il RackStation RS819 progettato per eseguire il backup di dati

CloudData storageServerStorage

Synology alza il sipario sul RackStation RS819, un NAS su rack a 4 vani, compatto, scalabile e con supporto per la tecnologia snapshot. E’ stato progettato per consentire ai gruppi di lavoro di gestire il backup dei dati

Synology alza il sipario sul RackStation RS819, un NAS su rack a 4 vani, compatto, scalabile e con supporto per la tecnologia snapshot. Questo NAS è stato progettato per consentire ai gruppi di lavoro di gestire, condividere, sincronizzare ed eseguire il backup dei dati.

RS819 è basato su un chassis compatto con montaggio su rack 1U a 4 vani, è profondo meno di 12 pollici e facilmente installabile su 2 montanti o su un rack a parete. Le caratteristiche principali del modello RS819 includono: CPU quad-core a 64 bit e 2 GB di memoria DDR4; prestazioni di oltre 224 MB/s in lettura crittografata; file system Btrfs avanzato con 4.096 istantanee di sistema e 256 istantanee per cartella condivisa, capacità di archiviazione espandibile fino a 112 TB con una sola unità di espansione Synology RX418. RS819 è supportato da DiskStation Manager, il sistema operativo avanzato e intuitivo per i dispositivi Synology NAS, con diverse applicazioni che potenziano la produttività lavorativa.

Synology f-RS819

Per i gruppi di lavoro che dispongono di budget limitati, la configurazione di un piano di protezione dei dati e backup efficace, a volte, non costituisce una priorità, ma in caso di guasto del server questo può causare perdite catastrofiche“, ha dichiarato Michael Wang, Product Manager presso Synology. “Con una nuova CPU quad-core a 64 bit, l’RS819 è la nostra prima RackStation della serie Value a supportare la tecnologia snapshot, offrendo soluzioni semplici per la protezione dati”.

Read also :