SAN, Qsan punta sulla velocità di I/O con un nuovo AegisSAN LX

Data storage

Un sistema SAN con collegamenti 16G Fibre Channel a 16G raddoppia le prestazioni e accelera le velocità di transazione per array AegisSAN LX

La linea di prodotti AegisSAN LX di Qsan Technology , produttore specializzato di SAN e soluzioni di storage unificato, si completa con il modello F630Q su piattaforma Intel Xeon e dotato di Fibre Channel (FC) a 16 GB. Nel nuovo apparato si sono particolarmente curate le prestazioni I/O. Dotato di due porte 16G FC più due porte 1GbE iSCSI compatibili con le esistenti FC a 4G e 8G AegisSAN LX F630Q offre elevata disponibilità per applicazioni mission-critical. AegisSAN LX F630Q supporta sia unità SATA sia SAS e offre le opzioni di fattore di forma 4U 24-bay, 3U 16-bay e 2U 12-bay.

aegissan

“La tecnologia delle unità a disco rigido continua a evolvere, tuttavia vi sono ancora molti altri nodi di rete che si contrappongono all’aumento di velocità. Il 16G FC raddoppia la larghezza di banda dell’array dei modelli 8G FC, per dar pieno sfogo al potenziale di applicazioni pilotate da CPU multi-core e SSD, ed è da qui che deriva il modello AegisSAN LX F630Q”, afferma Bartek Mytnik, EMEA sales manager di Qsan.

I prodotti SAN Fibre Channel di Qsan supportano fino a 256 unità, al fine di garantire agli utenti la possibilità di aggiungere unità senza alcuna interruzione quando aumentano le esigenze di storage. QReplica 2.0 integrato provvede alla replica remota. Il sistema AegisSAN LX F630Q supporta le tecnologie di virtualizzazione VMware , Citrix e Hyper-V. Inoltre, è dotato di sofisticati add-on, quali snapshot scrivibili (QSnap) e modulo di backup batterie (BBM).

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore