Microsoft e Cray inventano il supercalcolatore da ufficio

Data storage

Un’inedita alleanza porterà il sistema operativo Windows Hpc Server sui sistemi Cx1

Un po’ a sorpresa, Microsoft si lancia nel superalcolo. E lo fa supportando il costruttore che più di tutti rimanda all’immagine di sistemi giganti, collocati in grandi stanze per impieghi da ricerca avanzata.

Dall’inedita alleanza con Cray, nasce il supercalcolatore da ufficio, denominato Cx1 e disponibile da ottobre. La macchina può contare fino a otto nodi e un totale di 16 processori Xeon di Intel, potendo scegliere fra i due e i quattro core. Ciascun nodo possiede fino a 64 Gb di memoria, mentre lo storage può arrivare a un massimo di 4 Tb. I sistemi possono combinare “lame” dedicate al calcolo, allo storage o alla visualizzazione, a seconda delle necessità.

La partnership fra Microsoft e Cray fa sì che il sistema operativo offerto sia Windows Hpc (High performance computing) Server, disponibile più o meno in contemporanea con il calcolatore. Per la casa di Redmond si tratta di una première nella fascia più alta dei sistemi, dove anche le esigenze sono molto elevate. L’alleanza, però, non è esclusiva e infatti Cray prevede di aggiungere altri modelli, magari con sistema operativo Linux.

Cx1 è una macchina compatta, destinata alle applicazioni di simulazione e modellazione, ma particolarmente bisognosa di potenza. Il progetto potrebbe sembrare incongruo, ma in realtà applicazioni un tempo riservate a ricercatori e ambienti scientifici, si stanno oggi espandendo verso i laboratori industriali che progettano nuovi prodotti, in ambito finanziario, nell’animazione video e finanche nel mondo del commercio, per simulare il comportamento dei clienti.

Va sottolineato, infine, che il Cx1 è una macchina che sta in un ufficio e occupa poco spazio, ma non è un netbook. Lo si capisce dal prezzo, che può oscillare fra i 20mila e i 60mila dollari, alto rispetto ai pc, ma decisamente abbordabile se si pensa ai supercalcolatori di qualche anno fa.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore