L’irresistibile ascesa delle memorie Ssd

Data storage

Le ragioni di un successo imminente per le memorie allo stato solido in computer, server e storage

La tecnologia di storage basata su hard disk ibridi (Hhd) sta aprendo la strada verso quella più semplice ed efficiente dei drive Ssd allo stato solido. Le prove stanno in quanto vanno realizzando i produttori.
L’elenco è lungo e comprende: Seagate, Western Digital, Samsung, Toshiba, Fujitsu, Intel, Advanced Micro Devices, Micron Technology, SanDisk e LSI Logic.

Lo sviluppo delle memorie flash sembra prendere forma insieme allo sviluppo dei processori di seconda generazione.
Le memorie flash di tipo Nand formano il nucleo delle onnipresenti chiavette di memoria Usb.
Emc, Dell e Sun Microsystems sono stati tra i primi fornitori di sistemi a preporre in opzione drive allo stato solido per server e storage array.
Abbiamo messo a punto un elenco di ragioni per cui lo storage Ssd metterà fine a quello Hhd.

Accesso random ai dati più veloce: le memorie flash Nand mostrano un tempo di accesso da 30 a 40 volte più veloce dei dischi

Minore latenza: grazie all’accesso casuale i tempi di passaggio dei dati da testiera a schermo sono molto veloci. Nessuna attesa da un task a un altro Niente parti in movimento che si rompono o si bloccano

Sempre maggiore capacità: circa ogni sei mesi le memorie flash migliorano la loro capacità. Toshiba e Dell hanno annunciato portatili da 128 Gb. Il raddoppio di questa capacità è dietro l’angolo

Basso assorbimento di energia: niente parti in movimento significa meno energia necessaria. Nei server di un data center il tempo delle Dram e dei consumi è agli sgoccioli

Minore CO2: nessun disco che ruota, meno calore speso , poca CO2 nell’aria

Minori necessità di raffreddamento: parti che non si muovono non generano attrito. Le memorie flash si scaldano, ma meno degli hard disk ibridi

Il costo scende: quando i concorrenti nella produzione di processori inizieranno a produrre con nuovi fattori di forma ( Intel e Micron saranno i primi) i costi scenderanno. Al momento il costo è di 2,5 dollari per Giga

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore