IDC: cresce il mercato delle soluzioni di analytics per Big Data

Business intelligenceData storage

Da qui al 2020 il settore delle soluzioni di analytics per Big Data crescerà di quai il 12 percento l’anno, grazie soprattutto agli investimenti del settore bancario

Un (quasi) raddoppio in cinque anni: è la crescita che registrerà il mercato delle soluzioni di analytics per Big Data secondo IDC, che prevede il suo sviluppo dai 130 miliardi di dollari di quest’anno a circa 203 miliardi nel 2020. Percentualmente si tratta di una crescita media del 11,7 percento l’anno, in lieve accelerazione rispetto al +11,3 percento che il 2016 farà registrare rispetto al 2015. Accelerazione che secondo IDC è dovuta in particolare non solo alla tecnologia ma a un cambio culturale che fa propendere verso le decisioni basate sull’analisi concreta dei dati.

I settori di applicazione in cui le soluzioni di analytics per Big Data trovano e troveranno maggiore spazio sono banking, manufacturing di prodotto e di processo, PA e servizi professionali. Insieme, questi ambiti muoveranno quasi la metà degli investimenti fino al 2020.

Nel mercato guida il settore bancario con le applicazioni in ambito risk management, prevenzione delle frodi e compliance. Il banking è già oggi il settore con la spesa maggiore (17 miliardi di dollari nel 2016) e registrerà anche la maggiore crescita nel periodo considerato. In generale quasi tutti i settori di applicazione registreranno comunque crescite a doppia cifra per i loro investimenti, da qui al 2020.

idc-big-dataDove finiranno tutti questi investimenti? Secondo IDC soprattutto in tecnologia e servizi, che insieme dovrebbero fare un po’ più della metà della spesa in soluzioni di analytics per Big Data. Nel 2020 le aziende si prevede spenderanno circa 60 miliardi di dollari in software e 30 in hardware. I servizi cresceranno del 15 percento circa l’anno, nel software spicca la spesa per tool di query e reporting e per le piattaforme di data warehousing, l’hardware ha una crescita del 8,7 percento.

Dal punto di vista della spesa suddivisa per aree geografiche, gli Stati Uniti resteranno il mercato principale degli analytics per Big Data. Nel 2020 spenderanno qualcosa come 95 miliardi di dollari, quasi la metà di tutta la spesa mondiale. A seguire l’Europa Occidentale, l’Asia-Pacifico (Giappone escluso) e l’America Latina, che sarà da qui al 2020 la regione a maggiore crescita.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore