HP: l’acquisizione di 3Par è completata

Data storage

E’ un’occasione per massimizzare l’utilizzo dello storage. Non ci sono dettagli sull’integrazione. Ma anche Dell non demorde e ha nel mirino nuovi affari

HP ha completato l’acquisizione di 3Par , un affare da 2,35 miliardi di dollari dopo una fiera competizione con Dell sul campo di battaglia dello storage. Nel darne l’annuncio , HP si è limitata a dichiarare che ulteriori informazioni sul processo di integrazione saranno date successivamente. 3Par dovrebbe permettere ad HP di allargare la sua offerta storage per gli ambienti di cloud computing pubblici e privati con l’obiettivo di massimizzare l’utilizzo dello storage , consentire il bilanciamento dei carici applicativi e automatizzare il tiering dello storage. Il prezzo finale di acquisto per HP è di molto superiore alla prima offerta di Dell per i prodotti di 3Par che si limitativa a 1,15 miliardi di dollari.

Ma Dell non ha chiuso con la stagione delle acquisizioni. La società dichiara di avere in cassa 15 miliardi di dollari per nuove acquisizioni e la società potrebbe essere già alla ricerca di alternative nel mercato dello storage . Secondo Gartner nel mirino di Dell potrebbero entrare Pillar Data Systems, Xiotech e Compellent Technologies.
Sul piano dei prodotti HP sta consolidando il suo storage per ambienti mission critical in un numero più ridotto di piattaforme . Il StorageWorks P9500 Disk Array è una versione OEM della nuova Virtual Storage Platform ( VSP) proposta anche da Hitachi Data Sytems.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore