Dell Software aggiorna AppAssure, piattaforma di backup dei dati

Data storage

AppAssure 5.4 arricchisce il portfolio dei prodotti di Dell Software per la data protection

Dell Software ha annunciato AppAssure 5.4. Si tratta della versione più recente della piattaforma software all- in –one di backup, replica e disaster recovery. Caratterizzano la versione 4.5 una serie di aggiornamenti che hanno lo scopo di migliorare la replica dei dati, ottimizzare le prestazioni e il attività di reporting allargando nel contempo il supporto. Obiettivo generale della nuova piattaforma è di semplificare l’esperienza utente , mentre si assicurano le aspettative di clientela e managed service provider in tema di protezione dei dati. Un particolare obiettivo di mercato sono tuttavia i MSP che vengono messi in grado di gestire gli ambienti di backup della loro clientela proprio attraverso le migliorie alla gestione e alla replica. Altri aggiornamenti riguardano una riduzione del consumo di memoria. Una delle funzionalità tipiche di AppAssure è di fornire capacità di replica multitarget consentendo così di eseguire repliche dei backup dei dati da un unico server centrale AppAssure verso diversi server target.

Nella programmazione delle repliche una nuova funzione permette di personalizzare i tempi di replica in funzione di ciascun target. E’ possibile gestire anche la velocità delle repliche mettendo dei limiti in ambienti che abbiano problemi di larghezza di banda. Il tutto per raggiungere l’obiettivo finale di una diminuzione dei tempi di recupero dei dati in caso di guasti o corruzione dei dati .

dellapps.backup

Molto vasto il supporto che la piattaforma offre a una vasta serie di sistemi critici come VMware ESX 5.5, Oracle VirtualBox, UEFI, RHEL 6.5, CentOS 6.5. Particolarmente curate le funzionalità di gestione con una nuova interfaccia grafica che consente un rapido accesso alle sezioni del prodotto di uso più comune. La gestione delle dimensioni della cache per le attività di deduplicazione dei dati è di tipo dinamico con una semplificazione dei processi di configurazione e la possibilità di selezionare in modo automatico la cache ideale per la deduplicazione sulla base della memoria disponibile.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore