Hadoop al centro della rinnovata partnership tra HP e Hortonworks

Big DataData storageDatabaseWorkspace

HP allarga la sua partnership con il vendor di una delle distribuzioni più note di Hadoop e investe 50 milioni di dollari nella società

La piattaforma Hadoop per i big data anima ancora una volta il mercato della tecnologia IT : è il turno di HP che rischia denaro e mercato e scommette su Hortonworks . HP allarga la sua partnership con il vendor di una delle distribuzioni più note di Hadoop e investe 50 milioni di dollari nella società. HP e Hortonworks, uno spin out di Yahoo tre anni fa, sono al lavoro per integrare la piatatfroma per i dati di Hortonworks con la piattaforma per i big data di HP che porta il nome di Haven. In questo modo i clienti di HP disporranno di un più vasto numero di strumenti per raccogliere, analizzare e far leva sulle informazioni che si generano al loro interno.

Si tratta del più recente investimento significativo di un grande della tecnologia IT in una tecnologia open source con Hadoop di Apache. Hadoop una volta di più sembra essere lo strumento chiave per aiutare le aziende a fare chiarezza e migliore utilizzo dei loro dati . Insieme con l’integrazione della Data Platform di Hortonworks con Haven, HP è al lavoro con l’obiettivo di certificare la sua soluzione Vertica per i big data con Hadoop Yarn che forma la base di Hadoop 2.0 della Apache Software Foundation.

hadoop
hadoop 

 

Va detto che HP e Hortonworks hanno già un accordo strategico sulle modalità di approccio al mercato e di integrazione tecnica dei prodotti. La sinergia diventa più stretta se si pensa che l’investimento di 50 milioni di dollari si accompagna all’ingresso del CTO di HP nel consiglio di amministrazione di Hortonworks Il potenziale del mercato dei big data è ancora tutto da esplorare.

Secondo IDC il mercato della tecnologia e dei servizi relativi ai big data potrebbe arrivare a un valore di 32,4 miliardi di dolalri entro il 2017. E i giganti dell’IT che ne controllano il mercato continuano a stipulare partenrship e a investire in molti vendor di distribuzioni Hadoop , come Hortonworks, MapR Technologies o Cloudera per espandere le loro capacità nel settore.

Un esempio importante è la stessa Hortonworks che nel marzo scorso ha ottentuo fiannziamenti per 100 milioni di dollari : le sue alleanza vanno da un accordo tecnico congiunto con Red Hat fino a una partnership commerciale con HP, Microsoft, SAP e Teradata.

Nello scorso marzo Intel ha annunciato di aver acquisito una quota del 18 per cento in Cloudera con un ivestimento di 740 milioni di dollari insieme con la partnership per offrire software Cloudera su hardware Intel. La società ha anche rinunciato allo sviluppo di una versione interna di Hadoop.

cloudera_hadoop

Poi nel giugno scorso all’alleanza si è unita Dell con una appliance in memory ottimizzata per Cloudera Enterprise. Si tratta della prima di una serie di appliance Dell Cloudera note come Dell Engineered Systems for Cloudera Enterprise. Invece in giugno tramite le loro unità dedicate agli investimenti Google e Qualcomm hanno guidato un investimento di 110 milioni di dollari in MapR. Cloudera poi ha allargato al sua partenrship con CapGemini, mentre nel medesimo giorno di luglio Hortonworks ha scelto la partnership con Accenture.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore