Gartner, gli analytics non conoscono crisi

Business intelligenceData storageEnterpriseFisco e Finanza

Nel 2013 il mercato della BI è cresciuto dell’otto percento, secondo Gartner. Niente doppia cifra, ma le motivazioni sono molteplici, in attesa dell’esplosione dei Big Data

Gartner ha comunicato i dati sul mercato degli analytics che, secondo la classificazione dei suoi ricercatori, comprendono anche le piattaforme di BI, le suite di performance management. Nel 2013 questo mercato sarebbe cresciuto dell’otto percento anno su anno, per un giro di affari di 14,4 miliardi di dollari (erano 13,3 miliardi nel 2012).

Con le analisi sui Big Data, che dovrebbero guidare il mercato per i prossimi anni, la crescita a singola cifra sembra quasi paradossale, ma anche questo mercato è rimasto comunque influenzato dal dato secondo cui nessuna regione al mondo è cresciuta, nel complesso, più del 12 percento. I Big Data poi rappresentano un volano, ma anche un argomento che solleva incognite che hanno portato qualche azienda ad un atteggiamento di prudenza; in ultimo, il comparto IT è comunque un comparto a crescita piatta.

Gartner Analytics Vendor 2014

In ogni caso nel 2013 SAP si conferma la regina del mercato con il 21,3 percento di marketshare e una crescita di fatturato anno su anno del 5,3 percento. Microsoft cresce molto di più (del 15,9 percento) pur con una quota di mercato non in grado di impensierire il market leader, ma molto vicina a quella di Sas, che sfida Ibm tra i primi tre vendor. Oracle, tra le prime, è il vendor che cresce meno, salda con il 13,9 percento di marketshare al secondo posto.

L’osservazione di Gartner che più conta è però quella relativa al panorama frammentato negli analytisc, con gli attori fuori dalla top five che rappresentano circa un terzo del mercato stesso e che sono cresciuti a doppia cifra, come, al di fuori di Microsoft, nessuno dei grandi ha saputo fare. Nei prossimi due anni probabilmente si assiterà a un riposizionamento dell’offerta dei grandi ad indirizzare l’offerta tenendo conto dell’evoluzione dell’adozione del cloud. “La proiezione di uno scenario in cui in ogni dispositivo collegato in qualche modo alla rete è destinato a far proliferare la generazione di dati confermano comunque gli analytics come ‘top priority’ per il mercato” è in conclusione l’analisi di Dan Sommer, research director at Gartner.

Gartner Analytics 2013 Segmenti

Naturale quindi i rilievi della crescita per segmenti, con la parte del leone costituita dagli Advanced Analytics (crescono del 12,5 percento anno su anno, sono gli analytics più legati ai modelli predittivi, alle reti neuronali), seguiti dalle piattaforme BI (+8,8 percento) la cui crescita secondo Sommer è guidata dall’entrata in mainstream degli strumenti di Data Discovery, quella sezione della BI volta a fornire reportistica interattiva e strumenti per l’esplorazione dei dati da fonti differenti.

 

 

 

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore