VIA porta l’edge computing e l’AI in ambito industriale

Via Edge AI è un motore per lo sviluppo di reti neurali e lo sviluppo di applicazioni native di deep learning, E’ pensato per i settori Automotive, Enterprise IoT e per le Smart City

VIA Technologies ha presentato una nuova gamma di sistemi di edge computing per lo sviluppo di soluzioni AI utilizzabili in ambito automotive, Enterprise IoT e Smart City. La proposta si innesta nell’ambito dell’utilizzo delle tecnologie di riconoscimento facciale, la visuale a 360 gradi e ADAS (Advanced Driver Assistance System) per abilitare lo sviluppo di nuove soluzioni al servizio di questi mercati.

I sistemi Via Edge AI sfruttano le piattaforme SoC di Qualcomm, con Snapdragon 820E Embedded Platform e Nvidia Jetson TX2 per abilitare l’integrazione e i benefici di  VIA Smart Face Recognition, VIA Mobile 360 ADAS e VIA Mobile360 Surround View per gestire un’ampia gamma di aplicazioni video intelligenti, tra cui il riconoscimento delle emozioni, di genere, il conteggio delle persone, le riprese a 360 gradi per il monitoraggio e la registrazione in tempo reale di un ambiente grazie alla possibilità di gestire fino a 6 videocamere HD, e inoltre i sistemi di alert in caso di incidente, così come la messa in luce dei punti ciechi sulle strade, dei pedoni e dei veicoli.

VIA Edge AI è anche in grado di gestire le più recenti applicazioni deep learning; il suo utilizzo è compatibile con Google’s 8b TensorFlow Lite, che offre una memoria interna da 16 Mbyte di SRAM, una velocità di 16 TB/s, e 16 TOP/s oltre ad una serie di ottimizzazioni pensate per soluzioni AI.

Via Edge AI
Via Edge AI

I sistemi VIA Edge AI sono in grado di comprendere l’ambiente circostante e di rispondere in tempo reale senza dover fare affidamento su connessioni cloud. Grazie a queste caratteristiche le aziende possono sviluppare soluzioni innovative e grazie al design personalizzabile e alle performance complessive, i sistemi VIA Edge AI possono essere utilizzati per creare e gestire soluzioni innovative che sfruttano le potenzialità dell’ intelligenza artificiale.

Commenta Epan Wu, GM della divisione Embedded: “La nostra soluzione è in grado di abilitare lo sviluppo di applicazioni deep learning come il riconoscimento intelligente di immagini e parole, e di trasformare il modo in cui viviamo”.

Read also :