Tensor, l’accesso remoto sicuro di TeamViewer in modalità Saas

CloudSaas

Teamviewer Tensor è la soluzione basata su cloud, proposta in modalità Saas in ambito enterprise, per l’accesso remoto sicuro alle risorse e ai dispositivi aziendali. I punti di forza nella gestione dell’autenticazione e per la sicurezza

TeamViewer ha annunciato la disponibilità di Tensor. Si tratta di una piattaforma di Software As A Service che permette accesso remoto sicuro e fornisce strumenti di assistenza, controllo e collaborazione sui dispositivi di computing aziendali.

E’ una proposta pensata espressamente per le grandi aziende, perché si adatta agli ambienti normativi e ai requisiti specifici richiesti in questi contesti e introduce una serie di nuove funzionalità di carattere enterprise come per esempio i registri di reporting, funzionalità di autenticazione avanzate e strumenti di distribuzione agili, anche su grandi volumi di dispositivi.

La piattaforma sfrutta la rete di accesso globale di TeamViewer, composta da oltre mille router, promette inoltre tempi di implementazione rapidissimi, su larga scala, in pratica senza alcun costo in hardware. Ricordiamo in questa sede anche le qualità agnostiche della soluzione che consente di connettersi in modo sicuro a qualsiasi dispositivo, ovunque e in qualsiasi momento.

Teamviewer Sensor - Accesso remoto garantito con ogni device
Teamviewer Sensor – Accesso remoto garantito con ogni device

Infatti, TeamViewer Tensor collega PC a PC,  mobile a PC, PC a mobile e persino mobile a mobile in esecuzione su Windows, macOS, Linux, Chrome OS, iOS, Android, Universal Windows Platform e BlackBerry. E per quanto riguarda l’integrazione TeamViewer Tensor interagisce facilmente con le più diffuse piattaforme utilizzate adalle grandi aziende. Si integra con Microsoft Intune, Dynamics 365 e Active Directory, MobileIron, Amazon WorkSpace, Zendesk, ServiceNow, Atlassian Jira, Freshworks, Freshdesk, IBM MaaS360, Salesforce, Ninja e altri.

Tensor e la sicurezza

Un recente sondaggio di ResearchNow SSI ha rilevato che il 57 percento delle aziende intervistate negli Usa definisce l’accesso remoto e le funzionalità di supporto altamente business-critical, la sicurezza è pertanto la prima sfida critica.

TeamViewer Tensor interagisce con le soluzioni dei Gestori di Identità Digitale (identity provider) e sfrutta SAML 2.0 per gestire, centralizzare, proteggere e controllare meglio gli accessi agli account (per esempio ADFS, Azure Okta e OneLogin). E’ offerta la procedura di Single-Sign-On (SSO) per un’autenticazione utente più efficiente ma sfrutta anche le policy aziendali della gestione centralizzata degli utenti definiti con l’identity provider (per esempio, password policy, autenticazione di smart card, YubiKey).

La gestione è del tutto semplificata. Il logging completo viene utilizzato per supportare gli audit trail e la documentazione opzionale dei processi di conformità interni ed esterni. TeamViewer Tensor consente alle aziende l’opt in e out in qualsiasi momento per raccogliere tutte le azioni rilevanti (chi, cosa, quando, dove) durante le sessioni di controllo remoto e per le attività svolte all’interno della console di gestione con report visibili solo agli utenti autorizzati.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore