PwC: il software SaaS accelera il fatturato delle top 100 mondiali del software

CloudEnterpriseFisco e FinanzaSaas

Le prime 100 software house secondo PwC (PricewaterhouseCoopers). Il SaaS cresce del 60 per cento. Nessuna azienda italiana

PricewaterhouseCoopers (PwC) ha pubblicato l’elenco annuale delle prime 100 software house mondiali. L’edizione 2014 della classifica testimonia dello stato di buona salute del settore e della crescita delle applicazioni SaaS (Software-as-a-Service).

I gruppi americani Microsoft, IBM, Oracle e la tedesca SAP dominano la Top 100. I ricavi sommati collettivamente registrano un rialzo del 5 per cento a 255 miliardi di dollari nel 2012 ( i dati fiscali 2013 non sono ancora tutti disponibili) . Il fatturato SaaS delle top 100 è cresciuto del 60 per cento per raggiungere 20 miliardi di dollari in un anno.

Microsoft conserva la posizione di software house numero uno mondiale con un fatturato software di 58,4 miliardi di dollari ( pari all’80 per cento del fatturato nell’anno preso in considerazione). Microsoft ha generato  1,4 miliardi di dollari in SaaS ( pari al 2,5 per cento del fatturato totale in software). IBM che si sta avviando progressivamente dal software per concentrarsi sui servizi e sul cloud occupa la seconda posizione con 28,8 miliardi di dollari ( poco meno del 28 per cento del fatturato). Il fatturato SaaS di Big Blue pari a 742 milioni di dollari è in linea con la percentuale di Microsoft (2,6 per cento). Oracle sviluppa in soluzioni SaaS il 3,5 per cento del suo fatturato software di 27,7 miliardi di dollari . Seguono due società europee, SAP (6,5 per cento in SaaS del fatturato) ed Ericsson.

L’americana Salesforce, nata per il CRM in modalità SaaS occupa il tredicesimo posto: il 98,6 per cento del suo fatturato (2,8 miliardi all’anno) proviene dal SaaS. Google è al 52.mo posto. Solo 1,5 per cento del fatturato è software, ma il 91 per cento è SaaS.In compenso il 100 per cento dell’esiguo fatturato software di Amazon è SaaS.

pwctab

Emergono fornitori di hardware come Dell, NCR e Qualcomm che entrano in classifica per la prima volta. Hitachi è presente da tempo e si colloca al 15.mo posto.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore