Fortinet Security Fabric completa la protezione su Microsoft Azure

CloudSaasSecurity managementSicurezza

L’aggiunta degli ultimi tasselli alla proposta Fortinet fa della Security Fabric uno dei portafogli più completi di soluzioni di sicurezza integrate disponibili per Azure

Fortinet ha annunciato la disponibilità e l’evoluzione della propria offerta Security Fabric su Microsoft Azure, per la protezione di tutti gli ambienti cloud ibridi. Si completa così la combinazione di soluzioni multilivello NGFW, WAF, sicurezza e-mail, sandbox e CASB su Azure, in un’ottica di sicurezza multicloud.

L’aggiunta di queste soluzioni rende Fortinet Security Fabric un portfolio tra i più completi di soluzioni di sicurezza integrate disponibili per Azure.

È una delle suite di sicurezza uniche ad offrire la combinazione di soluzioni multi-layer NGFW, WAF, sicurezza della posta elettronica, sandbox e CASB su Azure, fornendo allo stesso tempo uno degli approcci più completi alla sicurezza multi-cloud per le filiali aziendali distribuite.

Implementando Fortinet Security Fabric su Azure, i clienti possono ottenere una soluzione di sicurezza completamente integrata che si estende in modo trasparente su più ambienti cloud locali e ibridi.

Nel migrare i loro carichi di lavoro verso una o più infrastrutture cloud pubbliche, le organizzazioni stanno inoltre espandendo la propria superficie di attacco digitale. La protezione delle reti estese di oggi richiede soluzioni di sicurezza estensibili su più ambienti, senza introdurre complessità aggiuntiva.

Allo stesso tempo, l’elasticità del cloud, che consente alle organizzazioni di adattarsi al variare dei volumi di traffico e dei flussi di lavoro, rende necessario implementare soluzioni di sicurezza in grado di scalare in sincronia con l’infrastruttura cloud.

In questo scenario e proprio per Microsoft Azure, infatti, Fortinet ha già nel proprio portafoglio FortiGate Next-Generation Firewall , FortiWeb, FortiMail, FortiManager e FortiAnalyzer, cui si aggiunge ora  FortiSandbox per Azure, il supporto FortiCASB per IaaS Azure e le soluzioni SaaS di Microsoft Office 365. Al firewall FortiGate Next-Generation Firewall ora si aggiungono potenti funzionalità di auto-scaling, e ll’estensione della soluzione Office 365 Security ad Azure.

Offerta Fortinet Security Fabric per Azure

E le novità vanno oltre. Fortinet sta espandendo l’offerta Security Fabric su Azure. Oltre alle istanze virtuali delle tecnologie di sicurezza FortiGate Next-Generation Firewall, FortiMail e FortiWeb, nonché delle soluzioni di gestione unificata FortiManager e FortiAnalyzer che Fortinet già fornisce ai clienti Azure, Fortinet ha annunciato la disponibilità di FortiCASB e FortiSandbox per Azure. In particolare l’estensione di FortiCASB per Azure offre visibilità, conformità, sicurezza dei dati e protezione dalle minacce per i suoi servizi IaaS. Vediamo nello specifico le caratteristiche di FortiCASB e FortiSandbox.

FortiCASB fornisce visibilità approfondita su risorse, utenti, comportamenti e dati archiviati nel cloud, mentre i controlli avanzati estendono le policy di sicurezza dal perimetro di rete alle risorse IaaS e alle applicazioni SaaS di Azure.

FortiSandbox per Azure offre una potente combinazione di rilevamento avanzato, mitigazione automatizzata, analisi interattiva e implementazione flessibile per identificare e bloccare attacchi mirati noti e sconosciuti. La sua funzionalità multipiattaforma fornisce inoltre sicurezza di rilevamento e risposta attraverso l’intera rete aziendale distribuita.

FortiMail, FortiCASB e FortiSandbox insieme offrono alle organizzazioni aziendali una soluzione robusta per proteggere le loro applicazioni SaaS di Office 365 senza richiedere che il traffico lasci l’infrastruttura cloud di Microsoft, garantendo una migliore conformità ai requisiti normativi tramite una maggiore sicurezza.

 

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore