Equinix SmartKey, Saas per gestire le chiavi crittografiche

AutenticazioneCloudSaasSicurezza

Equinix SmartKey è una soluzione Software as a Service (SaaS) di gestione delle chiavi e di crittografia per semplificare la protezione dei dati su qualsiasi cloud o destinazione

Secondo l’Indice di Interconnessione Globale, i prossimi tre anni prevedono una crescita del 50 percento circa della capacità di traffico necessaria alle aziende per connettersi e scambiare dati tra diversi cloud, provider IT e destinazioni di rete di terze parti.

Equinix in questo contesto aggiunge al portafoglio prodotti e servizi della propria piattaforma globale un nuovo strumento di sicurezza in cloud per la gestione delle chiavi di crittografia. Equinix SmartKey Service è il suo nome e la sua prima caratteristica è di consentire in modalità Saas di separare dati e chiavi crittografiche in ambienti ibridi e multicloud.

Come detto SmartKey sfrutta la piattaforma interconnessa a livello globale di Equinix, con oltre 190 data center International Business Exchange (IBX) in 48 mercati, per ospitare le chiavi di crittografia separate, ma vicine, dai dati locati in modo sicuro su reti e ambienti ibridi multicloud. Diversi gli obiettivi.

Equinix vuole migliorare la sicurezza per ambienti multicloud, di cloud ibridi e distribuiti separando le chiavi di crittografia dai dati, in modo che sia le chiavi che i dati non siano conservati dalla stessa entità, ma anche eliminare a necessità di acquistare e distribuire hardware specializzato sostituendo questo metodo tradizionale con una funzionalità SaaS privata, sicura e distribuita.

Equinix SmartKey – Come funziona

Con il nuovo servizio le aziende possono gestire globalmente le chiavi di crittografia in più regioni, Paesi e con partner diversi, con Equinix che permette  tutti i controlli di gestione per mantenere i dati e le chiavi di crittografia nella stessa regione o Paese a supporto della sovranità dei dati e dei requisiti normativi.

Implementato come parte di una strategia IOA (Interconnection Oriented Architecture), SmartKey consente di disporre di una strategia di crittografia end-to-end globale, coerente con un controllo centralizzato sull’accesso, sulla latenza, sulla conformità e sulle prestazioni. Ecco gli elementi che contraddistinguono SmartKey dal punto di vista tecnico.
Il servizio Saas poggia sulla tecnologia Intel SGX, per garantire la riservatezza delle informazioni dei clienti.

Il servizio è alimentato dalla nuova generazione HSM di Fortanix e integra la tecnologia di crittografia Runtime di Fortanix per garantire la privacy delle chiavi.
SmartKey quindi permette l’applicazione di politiche di sicurezza al confine digitale per migliorare la governance aziendale e fornire prestazioni ottimali.

La semplificazione della gestione delle chiavi in ambienti IT eterogenei (provisioning, archiviazione e gestione delle chiavi in qualsiasi ambiente pubblico, privato, ibrido o multicloud), sicurezza di livello HSM in un servizio cloud di facile utilizzo con crittografia e tokenizzazione integrate e certificazione Fips 140-2 di livello 3.

SmartKey è già disponibile a livello globale sui punti di presenza fisici in più regioni per supportare particolari richieste di sovranità dei dati. La colocation presso un data center Equinix IBX NON è richiesta per utilizzare il servizio, e i clienti possono provare il servizio per un periodo di prova di trenta giorni senza impegno.

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore