Red Hat acquisisce eNovance per i servizi di integrazione OpenStack

CloudCloud managementSoftware

Un numero sempre più elevato di aziende si rivolge a OpenStack per le loro implementazioni cloud

Red Hat ha deciso per l’acquisizione di eNovance, fornitore di servizi cloud computing open source. L’obiettivo è di associare le capacità di integrazione e le competenze di eNovance, associati alla conoscenza di OpenStack di Red Hat, per soddisfare la crescente domanda di consulenza, progettazione e implementazione in questo ambito.

red-hat-openstack-456x276

Fondata nel 2008 da Raphael Ferreira, Nicolas Marchal e Pierre Moulin, eNovance aiuta i service provider e le aziende private di grandi dimensioni a realizzare e implementare infrastrutture cloud in modo veloce e conveniente. Come Red Hat, eNovance è al vertice della comunità OpenStack. L’azienda è uno dei primi 10 contributori al progetto OpenStack upstream e l’unica European Gold Member della Fondazione OpenStack. Con uffici a Parigi, Montreal e Bangalore, eNovance vanta oltre 150 clienti tra cui Alcatel-Lucent, AXA, Cisco, Cloudwatt e Ericsson.

La partnership tra Red Hat ed eNovance risale al 2013 ed era volta alla fornitura di servizi di integrazione e implementazione OpenStack per accelerare l’adozione di Red Hat Enterprise Linux OpenStack Platform. Più di recente, nel maggio 2014, le due aziende hanno annunciato una collaborazione per guidare innovazioni NFV (Network Functions Virtualization) in OpenStack pensate per fornire un’offerta di telecomunicazioni basata su Linux, KVM e OpenStack .

“eNovance, come Red Hat, comprende la potenza di trasformazione che OpenStack può offrire al mercato aziendale se viene implementato e integrato nel modo giusto”, commenta Raphael Ferreira, cofondatore e CEO di eNovance. “Siamo contenti di entrare a far parte di Red Hat, un’azienda che non solo offre una delle distribuzioni OpenStack migliori sul mercato, ma che condivide la nostra convinzione che la miglior implementazione di OpenStack è costante e continua. Questa filosofia, insieme all’expertise e alle capacità di entrambe le imprese ci aiuterà a raggiungere il nostro obiettivo originario, portare la potenza e l’apertura di OpenStack al più vasto pubblico possibile”.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore