RealPresence Clariti: la collaboration versatile di Polycom

CloudCollaborationIaasSoftware

Clariti è una piattaforma software per funzioni di collaboration da usare on-premise o come servizi erogati da un cloud privato, pubblico o ibrido

Polycom ha presentato una nuova piattaforma software per la collaboration denominata RealPresence Clariti, che ha la caratteristica di poter essere implementata come soluzione tradizionale on-premise oppure usata come servizio, erogato da una propria infrastruttura di cloud privato o da un fornitore esterno in una modalità di cloud pubblico o ibrido. Questa elasticità si riflette anche nel modello di sottoscrizione delle licenze, che può essere una tantum o come abbonamento mensile in funzione delle postazioni attivate (almeno cinque).

polycomL’obiettivo di Polycom è anche raggiungere con un’unica offerta clienti di qualsiasi dimensione, da quelli con poche postazioni ad altri con esigenze di comunicazione anche complesse. Come indica la denominazione, Clariti è comunque a tutti gli effetti un membro della “famiglia” RealPresence e offre le funzioni che sono necessarie in una piattaforma di collaborazione moderna e aperta al cloud: audio e video bridging, controllo delle chiamate, video HD, client software e via browser, condivisione dei contenuti, compatibilità con altri sistemi come Skype for Business, meeting room virtuali e via dicendo. La scalabilità del sistema arriva sino a 75 mila dispositivi attivi contemporaneamente.

Altro elemento caratterizzante di RealPresence Clariti è Cloud Burst: un servizio IaaS – quindi in cloud – opzionale per assorbire i picchi nelle comunicazioni video. Nei casi in cui l’infrastruttura del cliente Polycom non avesse abbastanza risorse per gestire un aumento, imprevisto o pianificato, nei volumi delle comunicazioni, i partecipanti ai meeting virtuali vengono “dirottati” sul cloud Polycom in maniera trasparente, senza interrompere le loro sessioni. È un servizio potenzialmente utile per chi non riesce a stimare preventivamente le proprie necessità di risorse oppure ha picchi di comunicazione non abbastanza frequenti da giustificare la spesa in nuove infrastrutture. Condizioni tipiche per i servizi cloud.

Polycom RealPresence Clariti sarà disponibile nel primo trimestre 2016. Cloud Burst lo sarà nel secondo trimestre ma solo in Nordamerica e si estenderà in altre nazioni successivamente. Clariti è compatibile con RealAccess, il servizio di Polycom destinato agli IT manager che analizza come gli utenti sfruttano le piattaforme di collaboration dell’azienda.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore