OVH, nuovi servizi cloud basati su AI grazie alla partnership con Nvidia

CloudIaas

AI più accessibile e più facile da utilizzare grazie al software ottimizzato su istanze GPU e server bare metal Nvidia nell’infrastruttura cloud OVH

OVH ha annunciato nuovi passi avanti per quanto riguarda la sua partnership con Nvidia al punto da diventare il primo fornitore di cloud europeo a essere referenziato nella piattaforma software Nvidia GPU Cloud (NGC). I più importanti benefici sono da vedere nella democratizzazione delle tecnologie di Intelligenza Artificiale, rese disponibile a un numero sempre maggiore di clienti.

Serge Palaric, VPE Business Development di Nvidia spiega: “Nvidia e OVH condividono l’obiettivo comune di rendere l’AI più accessibile e più facile da usare ed eseguendo il software ottimizzato per Gpu  di NGC su istanze di Gpu  Nvidia e server bare metal Nvidia DGX-1 nell’infrastruttura cloud OVH, gli utenti possono implementare progetti di IA in modo rapido e con prestazioni eccezionali”.

Serge Palaric, VPE Business Development di Nvidia
Serge Palaric, VPE Business Development di Nvidia

Con la novità odierna, gli utenti di OVH possono ora eseguire il software dal registro del container NGC, che fornisce un catalogo completo di software AI ottimizzato per le Gpu Nvidia, su infrastruttura OVH.

I clienti di OVH possono implementare intelligenza artificiale, data science accelerata e progetti di elaborazione ad alte prestazioni sull’infrastruttura cloud in pochi minuti, grazie al software plug and play disponibile con NGC.

La novità relativa al software in esecuzione da NGC su infrastruttura OVH si adrà ad integrare con la gamma dell’offerta proposta da OVH con Gpu Nvidia, quindi server Public Cloud dotati delle più recenti Gpu Nvidia Tesla V100 offrono un eccellente rapporto costo/prestazione e sono ideali per le startup e un pool dedicato di server Nvidia DGX-1, ciascuno dei quali include otto delle Gpu Tensor Core Nvidia V100 di ultima generazione interconnesse con la tecnologia NVLink, sono costruiti appositamente per il machine learning e il deep learning.

Nello specifico si andrà ad integrare in particolare con le proposte dedicate ai Big Data. Metrics è un’offerta IoT dedicata, mentre Analytics Data Platform consente l’implementazione di cluster Hadoop in pochi minuti.

Un esempio di caso applicativo è quello di Systran, leader mondiale nelle tecnologie di traduzione da oltre 50 anni, che ha utilizzato l’infrastruttura OVH per il calcolo intensivo delle reti neurali applicate a più di 40 lingue. Le rivoluzionarie prestazioni di calcolo AI del sistema Nvidia DGX-1 hanno permesso a Systran di industrializzare la produzione, oltre che addestrare e aggiornare oltre 200 modelli di traduzione generici e specifici.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore