Idc, quest’anno si è speso per trasformare le aziende

CioCloudProgetti

A livello mondiale la spesa delle aziende per la digital transformation è stata pari al 35% della spesa ICT complessiva, con un giro d’affari di 1.300 miliardi di dollari. I dati di IDC

Un progressivo spostamento della spesa ICT verso i progetti di digital transformation è quanto Idc evidenzia nella sua ultima analisi.  Per quasi 7 aziende su 10 la digital transformation è già ad oggi una priorità di business, e in futuro sarà una tendenza che porterà la spesa mondiale per tecnologie di digital transformation (DX) oltre i 2.100 miliardi di dollari a partire dal  2019.

Le cinque facce della Digital TransformationUna previsione di Idc che evidenzia il peso che la componente DX avrà sul totale della spesa ICT mondiale: già quest’anno, dal 30% del 2015,  toccherà il 35% e, entro il 2019, più del 50% degli investimenti aziendali in tecnologie informatiche sarà destinato ai processi digitali di DX. Nel 2016 grazie al suo 35%, la spesa DX arriverà ad essere responsabile di un giro d’affari di 1.300 miliardi di dollari.

Il fenomeno DX  – che Idc definisce “processo continuo attraverso il quale un’azienda apporta o si adatta a un cambiamento radicale nel proprio mercato, o meglio la cosiddetta disruption –  è oggetto di studio da parte della società di ricerca dal 2014, quando la componente Digital Transformation pesava “solo” il 28% ma già era in atto l’indirizzamento degli investimenti verso le tecnologia della Terza Piattaforma – cloud, mobile, big data analytics e social.
Un processo che riguarda ogni azienda nella sua totalità, non semplicemente una singola business unit, e che va a colpire almeno una della cinque aree strategiche legate all’organizzazione della forza lavoro, alla relazione con il cliente in ottica omni-experience, al modello di business, alle informazioni e ai dati come vero elementi di differenziazione e infine alla leadership.
Un cambiamento che per il 65% delle aziende europee deve coinvolgere  le linee di business accanto a CIO e CTO, che mantengono però ancora la guida in questo processo delicato. Tra quest’ultimi, nel 23% dei casi il leader per gestire il progetto di trasformazione è il CIO, nel 19% il CTO e nel 14% il CEO in prima persona. Seguono, con percentuali più basse, il CFO, il CDO e altri ruoli aziendali.

Fondamentale è rilevare il trend delle aziende verso i processi di DX: sempre secondo Idc, tra i manager c’è la convinzione che la digital transformation vada di pari passo con la possibilità di cogliere nuove opportunità e rimane per il 66% delle aziende la principale priorità di business per i prossimi mesi.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore