451 Research: più investimenti e anche più opportunità nel mercato cloud-hosting

CloudIaasSaas

Il mercato cloud e i servizi di hosting vedono crescere la loro fetta del budget IT e a sfruttarlo non saranno solo i grandi hyperscaler

Dal 28 percento di quest’anno al 34 percento del 2017: è la variazione che vedremo per la quota del budget IT delle grandi aziende dedicato ai servizi cloud e di hosting, secondo le rilevazioni di 451 Research basate su un panel di 45 mila decisori IT di tutto il mondo. Questa evoluzione dimostra secondo la società di ricerca la tendenza ad affidarsi sempre di più all’esterno per tutto ciò che riguarda infrastruttura IT, applicazioni, servizi di management e sicurezza.

Anche se di solito si ritiene che i cloud provider e i fornitori di servizi di hosting siano quelli che conquistano la fetta maggiore di questo tipo di investimenti, secondo 451 Research in realtà la parte infrastrutturale occupa meno di un terzo del budget. La parte restante è distribuita tra servizi applicativi (42 percento), Managed Service (14 percento), sicurezza (9 percento) e servizi professionali per il passaggio al cloud (5 percento).

La distribuzione del mercato cloud secondo Synergy Research
La distribuzione del mercato cloud secondo Synergy Research

Gli analisti sottolineano anche come ci sia una marcata quota di “cross selling” per i servizi IaaS e SaaS non gestiti: il 44 percento di quelli infrastrutturali e il 49 percento di quelli applicativi hanno associati servizi aggiuntivi di sicurezza o di Managed Service. Questo elemento in particolare indicherebbe che da parte dei grandi clienti aumenta la richiesta di servizi diversificati, che può essere soddisfatta non solo dai grandi hyperscaler che dominano il mercato ma anche da provider minori che siano appunto in grado di sviluppare un portafoglio di soluzioni abbastanza ampio.

Un discorso analogo si può fare per i servizi gestiti, che sono tradizionalmente un mercato a “coda lunga” o che comunque permette la coesistenza di vari tipi di provider. Anche in questo caso dominano pochi grandi leader, ma “ci sono più opportunità per i provider che enfatizzano le loro competenze nel gestire, ottimizzare e mettere in sicurezza i prodotti infrastrutturali e applicativi che offrono“, secondo Liam Eagle, Research Manager di 451 Research.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore