HP amplia il portafoglio Moonshot

CloudSoftware

Nuove applicazioni e nuove CPU per i Proliant Moonshot di HP

HP ha annunciato le nuove soluzioni HP ProLiant Moonshot, che ampliano ulteriormente il portafoglio di soluzioni di elaborazione end-to-end

Anche se il progetto Moonshot non sembra attecchire , tuttavia HP continua ad arricchirlo. E i suoi tecnici sono sempre al lavoro per aggiungere diverse opzioni di CPU ai ProLiant Moonshot la cui proposizione di mercato è la riduzione dei consumi e dei requisiti di spazio rispetto ai sistemi a rack.

Poco tempo fa HP ha rilasciato un sistema Moonshot dotato di processore ARM a 64 bit diventando il primo vendor a offrire server con questo chip. Poi HP ha appena rilasciato il suo primo server Moonshot con chip Intel Xeon.
Le prime versioni delle cartucce erano basate su processori Atom a basso consumo.
Il nuovo Moonshot ProLiant m710 si basa su una quad core Xeon E3 v3 e integra una GPU per le elaborazioni di tipo grafico. A livello applicativo i nuovi annunci Moonshot fanno riferimento alle nuove soluzioni per:
la distribuzione di applicazioni con Citrix XenApp
• la transcodifica video con Harmonic Inc. e Vantrix
• l’infrastruttura web in-a-box
• il web hosting gestito
Insieme a Citrix XenApp, HP sta lanciando una nuova soluzione HP Moonshot per la distribuzione delle applicazioni. La soluzione permette alla aziende di:
• aumentare la produttività in qualsiasi luogo e in qualunque momento, attraverso la semplificazione della distribuzione delle applicazioni di business al personale, indipendentemente dal dispositivo utilizzato;
• ridurre i costi e la complessità correlati alla gestione delle applicazioni nel data center attraverso il consolidamento della distribuzione delle applicazioni in un’unica architettura;
• diminuire il total cost of ownership riducendo il numero di componenti da gestire, lo spazio a pavimento e il consumo energetico.

La soluzione HP Moonshot per la distribuzione delle applicazioni si basa sul nuovo server Moonshot ProLiant m710. Grazie alla GPU (Graphics Processor Unit) integrata, HP Moonshot elimina la necessità di utilizzare schede grafiche dedicate e permette ai clienti di ospitare qualsiasi applicazione nel data center e di distribuirla in modalità as-a-service, sia che si tratti di applicazioni Microsoft Office o di sofisticate applicazioni sanitarie multimediali.

proliantm710
Le società di broadcasting affrontano la difficile sfida di distribuire volumi crescenti di contenuti per un numero di dispositivi sempre maggiore e con formati e risoluzioni differenti. Questo contesto, unito all’adozione di formati di risoluzione in ultra-alta definizione (4K), mette a dura prova le infrastrutture di transcodifica in essere.

Con le soluzioni HP Moonshot m710 dotate di Vantrix Media Platform e dell’architettura Harmonic VOS, HP offre un sistema di transcodifica video estremamente efficiente in termini di costi.

HP sta inoltre lanciando una nuova soluzione end-to-end per le infrastrutture web in-a-box basata sul server HP Moonshot ProLiant m300, che permette alle aziende di allestire e gestire con facilità l’intera infrastruttura web multi-tier all’interno di un unico chassis HP Moonshot o su più chassis per ottenere la massima scalabilità e l’alta disponibilità.

L’infrastruttura web in-a-box include una soluzione LAMP stack, che prevede un modello esclusivo di abbonamento Red Hat Enterprise Linux per i server HP Moonshot, che utilizzano i processori Intel Atom con l’obiettivo di diminuire il TCO di una soluzione web end-to-end.

Inoltre, l’infrastruttura web in-a-box fa leva sulle soluzioni di Canonical, l’azienda alle spalle di Ubuntu.

HP intende inoltre rivolgersi al segmento dei provider di servizi di hosting con il nuovo server ad alta densità Moonshot ProLiant m350, dotato di processori Intel Atom C2730. Con i suoi 180 server per rack e otto core per server, la soluzione vanta la più alta densità di core di CPU disponibile in un sistema HP Moonshot per l’hosting gestito.

I nuovi server HP Moonshot e le relative soluzioni sono già disponibili sui mercati mondiali e sono distribuiti da HP e dai partner di canale enterprise autorizzati di HP.

 

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore