Gartner: risorge l’Europa dei server

CloudEnterpriseFisco e Finanza

Nella regione EMEA secondo Gartner ancora una volta la guida del mercato spetta ad HP , davanti a Ibm e Dell

Nella regione Emea ( Europe, Middle East and Africa) le consegne di server nel secondo trimestre dell’anno hanno mostrato per la prima volta da molto tempo un segno di ripresa, seppure debole e di poco inferiore all’1 per cento. Secondo dati resi noti da Gartner il fatturato totale relativo ai server ha raggiunto poi quota 3,2 miliardi di dollari con un incremento vicino al 4 per cento anno su anno.
Gartner si spinge fino a definire il secondo trimestre del 2014 una pietra miliare per il mercato server per molti vendor che hanno visto crescite sia in fatturato che in volumi. Ma si tratta della fine della caduta piuttosto che di un ritorno alla crescita.Per fatturato ancora una volta la guida del mercato spetta ad HP , davanti a Ibm e Dell.

Il commento generale di Gartner sottolinea tuttavia come vendor e aree regionali abbiano mostrato un andamento poco lineare indicando che nuove sfide attendono il mercato server.  gartnertab3
Il commento generale di Gartner sottolinea tuttavia come vendor e aree regionali abbiano mostrato un andamento poco lineare indicando che nuove sfide attendono il mercato server. La domanda da parte del mercato resta positiva , ma la clientela è sempre più sofisticata nelle sue scelte riguardo a tecnologia e costi. Questi fattori possono limitare la crescita del mercato server nel 2014, anche se la seconda metà dell’anno farà segnare nelle previsioni di Gartner un miglioramento sostanziale.

gartnertab2

Secondo una prospettiva di tipo regionale solo l’Europa dell’Est ha mostrato declino di vendite in volumi e fatturato pari rispettivamente all’1,6 e al 5,6 per cento. In crescita fatturati e volumi per medio Oriente e Africa, mentre l’Europa Occidentale vede crescite del 4,8 e dell’1,3 per cento.

Nel secondo trimestre del 2014 il fatturato realizzato con i server in architettura X86 è cresciuto del 12,7 per cento nella regione Emea. In parallelo continua il declino del settore Risc/Itanium per un sonoro 23,6 per cento ben oltre le attese di un previsto declino.

gartnertab1
La fotografia di Gartner sula regione EMEA va collocata sullo sfondo dell’analisi del panorama mondiale del settore server. In questo caso il mercato cresce dell’1,3 per cento in volumi e del 2,8 per cento in fatturato. A livello regionale i risultati sono altrettanto variegati che nell’area Emea. In questo caso mancano all’appello della crescita sia Giappone sia l’America Latina. In generale è ancora la regione Emea a comportarsi meglio nel mondo con una crescita a volumi del 6 per cento.
Anche a livello mondiale crescono i server in architettura X86 sia in volumi che in fatturato. In ogni caso HP resta l’azienda leader mondiale per volumi consegnati e per fatturato incassato: il fatturato è stato di 3,2 miliardi di dollari per una quota di mercato che va oltre il 25 per cento. Dal punto di vista della vendita a volumi le unità vendute da HP ( 570 mila) indicano un declino del 2,9 per cento. Peggiore il tonfo di Dell – l’azienda numero due – con un declino superiore all’11 per cento.

Mentre i server in formato blade calano in untià , ma non in fatturato , sono i server da rack a mostrare una crescita attorno al 3 per cent per entrambe le tipologie di analisi, vendita e volumi.

 

 

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore