Le soluzioni Dell EMC VxRail ottengono la certificazione SAP Hana

CloudDatacenter
Dell EMC VxRail 2018

Le soluzioni di infrastruttura iperconvergente di Dell Technologies Dell EMC VxRail, con VMware vSphere e vSANsono, ora certificate da SAP per Hana.

Dell Technologies ha annunciato che le proprie appliance per infrastrutture iperconvergenti, quelle della famiglia Dell EMC VxRail, basate su software VMware vSphere e VMware vSAN sono state certificate da SAP per gli ambienti SAP Hana di produzione.

Dell EMC VxRail è l’appliance HCI integrata, ingegnerizzata e disponibile chiavi in mano realizzata con VMware usando VMware vSphere e VMware vSAN, pre collaudata e pre-configurata con i più recenti server Dell EMC PowerEdge. Queste appliance prevedono l’integrazione trasparente dei tool VMware già esistenti. E VxRail offre semplicità nella gestione del ciclo di vita e scalabilità grazie alla disponibilità di molteplici opzioni per il calcolo, la memoria, lo storage, la rete e la grafica in modo da adeguarsi a qualsiasi casistica di utilizzo e coprire una vasta gamma di applicazioni e workload.

IDC colloca la proposta Dell EMC al primo posto nel segmento dei sistemi iperconvergenti con una quota di mercato del 28,8 percento nel secondo trimestre del 2018. Sulla spinta del successo della soluzione Dell EMC VxRail, la crescita di Dell supera quella dell’intero settore, che nel trimestre è salito del 78,1 percento fino a toccare 1,5 miliardi di dollari in vendite di sistemi. Nello stesso trimestre VMware si colloca alla prima posizione per i sistemi iperconvergenti – sulla base dei possessori di software HCI – con una quota di fatturato del 34,1 percento.

Dell EMC VxRail 2018
Dell EMC VxRail 2018

Il processo di certificazione SAP convalida il software VMware vSphere e vSAN in ambienti di produzione in entrambe le modalità di deployment Scale UP e Multi-VM basati su processori Intel Scalable Xeon. Grazie all’attuale collaborazione tra VMware e Virtustream, vSphere supporta ora gli ambienti SAP Hana con macchine virtuali fino a 6 TB su server hardware a 4-socket.

Per i clienti che vogliono combinare le caratteristiche di VMware vSphere High Availability and Fault Tolerance con la ridondanza e le prestazioni del software HCI vSAN, la certificazione apre la strada verso la semplicità operativa e il risparmio sui costi fissi degli ambienti HCI: questo vale per i workload relativi all’intelligenza artificiale (AI), al machine learning (ML), ai Big Data, alle applicazioni native su cloud, in-memory e mission-critical, e alla grafica 3D. Oltre il 60 percento dei clienti vSAN dichiara oggi di possedere –  nel proprio ambiente HCI – applicazioni business-critical come soluzioni SAP NetWeaver, SQL Server, Oracle e, sempre più spesso, workload containerizzati e per Big Data.

Read also :