Da Hitachi tre sistemi convergenti per SAP HANA

CloudDatacenter

HDS ha lanciato tre nuovi sistemi UCP per la gestione degli ambienti SAP HANA, destinati tanto ai datacenter quanto alle medie imprese

Hitachi Data Systems ha esteso la sua gamma di sistemi convergenti UCP (Unified Compute Platform) presentandone alcune versioni progettate in modo specifico per gli ambienti SAP HANA. Il debutto ufficiale delle novità si è avuto al Sapphire Now in corso in questi giorni a Orlando, in Florida. Si tratta più precisamente di tre sistemi UCP basati sui processori Intel Xeon E5 ed E7 di nuova generazione e i vantaggi delle nuove soluzioni, spiega HDS, sono soprattutto nella possibilità tipica di tutte le soluzioni convergenti UCP di eseguire più applicazioni su un’unica piattaforma.

I tre sistemi sono siglati UCP 1000 for SAP HANA, UCP 6000 for SAP S/4HANA e UCP 6000 for SAP HANA Dynamic Tiering. Il primo è una piattaforma di costo contenuto che viene proposta alle piccole-medie imprese e agli ambienti di test e sviluppo delle applicazioni SAP. Già adottato per altri ambienti, UCP 1000 è una combinazione integrata di nodi di elaborazione, networking e storage – tutto in un unico chassis – espandibile sino a 14,4 TB di capacità storage su hard disk oppure 1,6 TB su SSD.

HDS UCP 1000 nella versione per ambienti VMware
HDS UCP 1000 nella versione per ambienti VMware

I due sistemi 6000 sono invece destinati ai datacenter. In particolare la versione UCP 6000 for SAP HANA Dynamic Tiering adotta un approccio ottimizzato alla gestione dei dati: quelli più usati sono conservati in memoria mentre quelli a cui si accede di meno sono localizzati in sistemi di storage a basso costo. Insieme ai nuovi prodotti hardware HDS ha presentato nuove funzioni analitiche per il sistema UCP 6000 for SAP HANA: averle a disposizione rende possibile consolidare i dati gestiti da varie applicazioni e trarne conclusioni utili ai processi di business.

HDS ha anche segnalato che il sistema UCP 6000 è stato inserito tra quelli gestiti dal SAP Co-Innovation Lab. La notizia interessa più che altro i suoi potenziali utenti, dato che il compito principale del Lab è definire la configurazione ottimale del sistema per eseguire SAP HANA con il dynamic tiering e una sua reference architecture.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore