Dell: in arrivo un datacenter “in scatola” per telco e provider

CloudDatacenter

Il Modular Datacenter sfrutta i sistemi DSS 9000 annunciati qualche tempo fa e permette di portare intelligenza e storage alla periferia della rete

Secondo indiscrezioni Dell dovrebbe presentare al Dell World che si terrà la prossima settimana un nuovo sistema progettato per ospitare piccoli datacenter “mobili” da posizionare alla periferia della rete. Si tratta di una soluzione definita di “micro Modular Data Center (MDC)” che serve a portare una buona dose di capacità elaborativa alla periferia della rete. Il MDC è composto da tre rack installabili anche in esterni: uno contiene la parte di computing e gli altri due quella di alimentazione e raffreddamento.

La nuova soluzione fa parte dei prodotti curati dalla divisione DSS (Datacenter Scalable Solutions), quindi orientati alle aziende che hanno esigenze simile ai cloud provider di maggiori dimensioni ma non con la stessa complessità. Dal punto di vista elaborativo è basata sul sistema DSS 9000 che è stato presentato allo scorso Mobile World Congress e che doveva infatti arrivare sul mercato in autunno.

Il Dell MDC
Il Dell MDC

Il DSS 9000 può contenere sino a 80 nodi di elaborazione con due CPU server x86 ciascuno e 40 nodi di storage. Collocare tutta questa potenza elaborativa alla periferia della rete può essere interessante ad esempio nei servizi di telecomunicazioni mobili, per avvicinare computing e contenuti agli utenti collocando il MDC direttamente presso una base station. Altre applicazioni possibili riguardano l’Internet of Things, con un MDC che potrebbe gestire l’elaborazione dei dati raccolti ad esempio in un impianto industriale per garantire reazioni immediate agli eventi e sintesi dei dati direttamente in loco.

Realtà come le telco o i provider di servizi IoT sono i clienti per cui è stata creata la parte Datacenter Scalable Solutions con in seconda battuta i prodotti siglati DSS. Per conquistare quello che viene stimato come un mercato da 6-7 miliardi di dollari, Dell vuole sfruttare l’esperienza legata agli utenti di maggiori dimensioni ma con un modello operativo più snello che prevede implementazioni standard scalabili e replicabili, come il nuovo datacenter “mobile”.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore