Talend si prende Stitch per i servizi di integrazione cloud

CloudCloud managementData storageDatabase

Integrata nel portafoglio Talend, la soluzione Stitch Data Loader permetterà a data scientist, data analyst, business analyst e progettisti, di caricare i dati in cloud senza ricorrere a specialisti di data integration

Stitch offre un servizio facile da utilizzare per migrare i dati provenienti da fonti diffuse fino alle principali piattaforme di data warehouse in cloud. Talend opera sul mercato proponendo soluzioni di integrazione cloud con un’unica piattaforma per l’integrazione dei dati tra cloud pubblico, privato e ibrido, nonché ambienti on-premise.

Da qui l’interesse per Stitch e l’annuncio dell’acquisizione che permetterà a Talend di proporre ora ai clienti un’importante soluzione per il mercato Cloud Data Warehouse.

Vediamo come si colloca quella che sarà la nuova proposta congiunta nello scenario del mercato.

Un vista della consolle dalla soluzione Stitch durante un processo di replica
Un vista della consolle dalla soluzione Stitch durante un processo di replica

Secondo Gartner Group, l’aumento di nuovi ruoli come data scientist, data engineer, data steward e altre figure che hanno bisogno di accedere ai dati è in forte espansione ed entro il 2020 la percentuale di data analyst nelle business unit aziendali sarà tre volte superiore a quella degli esperti nei dipartimenti IT.

Questo costringerà le aziende a ripensare ai propri modelli organizzativi. Non solo, da un lato le aziende standardizzano l’utilizzo del cloud per l’analisi dei dati ma gli utenti, dall’altro hanno sempre più bisogno di caricare rapidamente data warehouse e data lake nel cloud. La criticità maggiore ovviamente non sono le risorse storage quanto piuttosto la larghezza di banda e talvolta le competenze necessarie per utilizzare le soluzioni esistenti.

La soluzione Stitch, che sarà ribattezzata Stitch Data Loader, supera questa serie di problematiche consentendo a una più ampia gamma di utenza, inclusi data scientist, data analyst, business analyst e progettisti, di caricare i dati senza affidarsi a specialisti di data integration.

Oltre a migliorare il portafoglio dei prodotti di Talend, l’acquisizione contribuirà a rafforzare la value proposition di Talend per i partner dell’ecosistema cloud, compresi i partner per il data warehouse come AWS, Azure, Google e Snowflake.

Una volta finalizzata l’acquisizione, Jake Stein alla guida di Stitch fino all’acquisizione diventerà SVP della business unit Stitch, riportando direttamente a Talend, CEO, Mike Tuchen.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore