Red Hat e Juniper, più facile gestire app e servizi in multicloud

CloudCloud managementIaasVirtualizzazione

Red Hat OpenStack Platform e OpenShift Container Platform integrati con Juniper Contrail Enterprise Multicloud offrono sviluppo e gestione semplificata di applicazioni e infrastrutture in ambienti multicloud

Red Hat e Juniper Networks estendono la loro collaborazione per offrire una soluzione unificata di gestione delle applicazioni e servizi, su qualunque macchina virtuale, per un percorso più agile verso il multicloud, al servizio anche delle architetture a container. Lo fanno attraverso l’integrazione di Red Hat OpenShift Container Platform e Red Hat OpenStack Platform in Juniper Contrail Enterprise Multicloud.

Il percorso di integrazione parte dall’analisi del contesto in cui operano le aziende, che migrano i propri workload in cloud, e allo stesso tempo lavorano anche con applicazioni basate sui container, per l’agilità che esse offrono grazie alla portabilità in ambienti ibridi e multicloud.

Gli amministratori si trovano così a dover fornire ambienti innovativi per lo sviluppo e l’hosting delle applicazioni, e garantire automazione e visibilità dei workload applicativi, ovunque essi siano. Spesso le limitazioni a questi obiettivi arrivano da tecnologie proprietarie esistenti che rispondono male al cambiamento e che possono ‘blindare’ le aziende in ambienti monolitici, costosi e difficili da mantenere.

Juniper Networks Contrail Enterprise Multicloud

Le soluzioni a questi problemi devono necessariamente prevedere l’utilizzo di piattaforme container e un contesto infrastrutturale multicloud, supportate da soluzioni di networking efficienti. Da qui la nuova proposta. Le due aziende Red Hat e Juniper Networks, come accennato, propongono l’integrazione di Red Hat OpenStack Platform, piattaforma IaaS altamente scalabile, e Red Hat OpenShift Container Platform, piattaforma Kubernetes con Contrail Enterpirse Multicloud, che assicura l’orchestrazione e il monitoraggio multicloud-ready per le sue qualità agnostiche rispetto ai workload e e agli ambienti cloud multivendor.

Infatti, Contrail Enterprise Multicloud orchestra policy e controlli end-to-end con virtual network overlay per centralizzare la gestione del traffico di rete e il controllo delle policy con la gestione delle macchine virtuali. L’offerta di un ambiente SDN con elevate capacità di sicurezza e monitoraggio, semplifica ed elimina le complessità legate a implementazione e gestione, mantenendo un ambiente cloud aperto.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore