Dell Technologies: dall’edge ai data center core dal cloud pubblico al privato. Ecco le soluzioni

CloudCloud managementComponentiComputerWorkspace

Dell Technlogies ha annunciato la nuova Unified Worskpace, piattaforma ideata per aiutare i dipartimenti IT a implementare, proteggere, gestire e supportare tutti i dispositivi dall’ambiente cloud

Dell Technologies ha presentato nuove soluzioni infrastrutturali dedicate all’intero scenario IT – dall’ambiente edge ai data center core, fino ai cloud pubblici e privati. Queste nuove tecnologie forniscono ai clienti le basi necessarie per creare, elaborare, trasferire, archiviare, proteggere e utilizzare i dati ovunque questi risiedano. Dell Technlogies ha annunciato la nuova Unified Worskpace, piattaforma ideata per aiutare i dipartimenti IT a implementare, proteggere, gestire e supportare tutti i dispositivi dall’ambiente cloud.

La nuova piattaforma Dell EMC SD-WAN Edge powered by VMware

Dell Technologies ha la capacità di trasformare la periferia delle reti WAN (Wide Area Network) aiutando i clienti a modernizzare e far evolvere realmente le infrastrutture di rete permettendo così di soddisfare i requisiti del nuovo mondo dei cloud ibridi. La nuova soluzione Dell EMC SD-WAN Edge powered by VMware è una piattaforma integrata che aiuta a migliorare l’esperienza di acquisto del cliente combinando una modalità di sottoscrizione del software VMware SD-WAN by VeloCloud con hardware Dell EMC avendo un unico riferimento per ogni esigenza di assistenza.

Dell Technologies Consulting Services ha presentato tre nuovi servizi quali Advisory, Design e Implementation pensati per i clienti che adottano le tecnologie SD-WAN. Gli esperti di Dell Technologies intervengono come consulenti per assistere i clienti a pianificare, personalizzare e scalare in maniera appropriata la piattaforma così da gestire il deployment e le funzioni di rete virtuale modernizzate.

Un nuovo brand per il portafoglio Dell EMC PowerSwitch

Premiato nel 2019 da Gartner Peer Insights con un riconoscimento Customers’ Choice nella categoria Data Center networking, il portafoglio di switch per open networking della società viene ora proposto con il nuovo brand Dell EMC PowerSwitch. La nuova denominazione riflette la capacità di supportare enormi volumi di traffico dati in ogni punto dell’edge, del core e del cloud.

Dell EMC PowerSwitch S5200-ON, la prima famiglia di switch ad adottare la nuova denominazione del portafoglio, garantisce fino a 2,5 volte le performance dei modelli precedenti e comprende la primissima versione half-width sul mercato progettata per gli ambienti HCI. Disponibili con le nuove opzioni da 12 e 24 porte, i modelli di questa serie sono caratterizzati da un posizionamento economico competitivo, bassa densità e connettività top-of-rack ad alte prestazioni, risultando così la soluzione ideale per modernizzare, automatizzare e trasformare le reti per implementazioni edge, storage e HCI.

A partire da oggi, lo switch Dell EMC PowerSwitch S5248-ON supporterà deployment HCI mission-critical dalle performance intensive con un’esperienza chiavi in mano gestita attraverso VxRail con l’integrazione di SmartFabric Services Dell EMC SmartFabric Services in ambito VxRail automatizza fino al 98% dei passaggi necessari per il design, la convalida e il deployment del fabric di rete. Il modello Dell EMC PowerSwitch S5248, il primo switch 25GbE della società certificato per SmartFabric Service, consente alla rete di tenere il passo con i crescenti livelli di I/O richiesti dalle risorse di calcolo e storage.

Le novità e gli aggiornamenti al portafoglio N. 1 per le infrastrutture convergenti

La appliance Dell EMC VxFlex, un nuovo sistema ingegnerizzato chiavi in mano, si aggiunge al portafoglio iperconvergente Dell EMC per aiutare i clienti a modernizzare le loro infrastrutture attraverso un fattore forma più compatto ed economico in grado di scalare al crescere delle necessità. Questa novità coincide con l’allineamento da parte di Dell EMC dei propri sistemi integrati per HCI basati su VxFlex OS sotto un brand comune – VxFlex – che comprende sia la nuova appliance VxFlex sia il rack integrato VxFlex (già VxRack FLEX).

Dell Technologies world 2019

La famiglia Dell EMC VxFlex offre ai clienti che non si sono standardizzati esclusivamente su VMware ulteriori possibilità di scelta in termini di sistema operativo e la capacità di supportare applicazioni e database ad alte prestazioni. Ampliando il nuovo portafoglio VxFlex con una appliance, i clienti che desiderano un’esperienza chiavi in mano ma non necessitano di un rack integrato VxFlex, possono disporre ora di una soluzione più piccola ma dotata degli stessi vantaggi di scalabilità e resilienza senza compromessi, unitamente a opzioni di networking flessibili.

Il rack integrato VxFlex sarà potenziato con componenti di sistema dedicati a migliorarne prestazioni, automazione e sicurezza per aiutare ulteriormente i clienti a soddisfare i requisiti di scalabilità e gestione imposti dai data center moderni. L’intera famiglia VxFlex, che comprende anche i sistemi Dell EMC VxFlex Ready Node, si avvarrà anche del nuovo software Dell EMC VxFlex OS 3.0 per raggiungere una superiore efficienza storage.

Dell EMC amplia le capacità di orchestrazione di VxRail con l’anteprima di VxRail Analytical Consulting Engine (ACE)

Dell EMC propone ora l’anteprima in early-access di VxRail Analytical Consulting Engine (ACE) nell’ambito di VxRail HCI System Software, con l’obiettivo di collaborare con i clienti ascoltandone il feedback in questa fase di sviluppo che precede il lancio del prodotto definitivo. Questa nuova piattaforma centralizzata per la raccolta e l’analisi dei dati aiuta i clienti a mantenere funzionante i loro stack HCI al massimo delle prestazioni, predisponendoli ai workload futuri per mezzo di funzionalità di machine learning per prevedere e auto-ottimizzare la capacità. Attivo sull’intero stack HCI, ACE effettua misurazioni e funzioni diagnostiche remote per aiutare l’IT ad automatizzare la gestione quotidiana e prendere decisioni informate. Con l’andare del tempo ACE continua ad apprendere osservando le tendenze nell’utilizzo delle risorse, nella gestione effettuata dagli operatori umani e altro ancora, assicurando alte prestazioni nell’ambiente operativo sulla base di analytics e best practice.

VxRail HCI System Software è il nuovo nome assegnato alle potenti capacità di orchestrazione per l’automazione, l’integrazione, la gestione, l’analisi e le estensioni disponibili esclusivamente per gli ambienti VxRail. Implementate nell’ambito di una strategia di modernizzazione del data center o come fondamento di un cloud ibrido, queste funzioni aiutano l’IT ad automatizzare il deployment, gestire il ciclo di vita completo e facilitare l’integrazione upstream e downstream.

Il nuovo server Dell EMC DSS 8440 spinge il machine learning e i workload a calcolo intensivo

Dell Technologies ha presentato il nuovo server Dell EMC DSS 8440, un server 4U a 2 socket progettato per le applicazioni di machine learning e per altri workload che richiedono i livelli più elevati nelle prestazioni di calcolo.

Esiste una crescente richiesta di capacità di calcolo dedicate al machine learning, conseguenza dello sviluppo di applicazioni cloud-native che elaborano enormi quantità di dati. Il server Dell EMC DSS 8440 si avvale di un mix versatile ed equilibrato di acceleratori partendo con 4, 8 o 10 GPU NVIDIA Tesla V100, e I/O ad alta velocità con esteso storage locale per aumentare le prestazioni dei workload a utilizzo intensivo di calcolo come modellazione, simulazione e analisi predittiva in ambienti scientifici e di progettazione.

Mettendo a disposizione performance efficienti per i framework più utilizzati, il server DSS 8440 è ideale per le applicazioni di training destinate al machine learning dal momento che riduce i tempi necessari all’addestramento dei modelli di apprendimento macchina e al time-to-insights. Il server permette ai clienti di scalare facilmente l’accelerazione e le risorse secondo il ritmo dettato dal business. L’architettura aperta del server DSS 8440, basata su fabric PCIe standard, consente la personalizzazione pianificata dei componenti interni come acceleratori, opzioni storage e schede di rete.

I servizi ProConsult, ProDeploy e ProSupport Plus pensati per i clienti che vogliono ottenere il massimo dai prodotti e dalle soluzioni Dell EMC

Dell Technologies propone servizi best-in-class studiati per accelerare il time-to-value e massimizzare la produttività lungo tutto il ciclo di vita dei prodotti. Si inizia con ProConsult Advisory Services per fornire ai clienti una valutazione end-to-end del loro ambiente corrente e degli obiettivi trasformazionali accompagnata da un piano e da una roadmap pratica che li aiuta a raggiungere risultati di business competitivi.