Alcatel-Lucent lancia la piattaforma di comunicazione Rapport basata su cloud

CloudCollaborationSoftware

Con Rapport Alcatel-Lucent pensa alle comunicazioni unificate in cloud per le grandissime aziende

A quanto pare la decisione di Alcatel-Lucent di cedere la maggior parte delle sue attività rivolte al mondo enterprise a un’azienda cinese di investimenti lo scorso anno non significa che Alcatel-Lucent sia uscita dal mondo enterprise. Alcatel-Lucent lo sta invece affrontando con nuovi modelli più liberi dalle attività legacy riguardo al mondo della comunicazione. La società segnala il suo impegno nel mondo delle grandi imprese ricordando le partnership con HP, lo spinoff Nuage per le reti cloud SDN e la nuova focalizzazione sulla comunicazione IP.

In questo ambito si inserisce il lancio di Rapport. Si tratta di una piattaforma unica di comunicazione cloud based per ambienti di private cloud con un’offerta di voce, chat, servizi di video al servizio di applicazioni, siti web e device connessi. Rapport utilizza un approccio alle reti di virtualizzazione (NFV) e supporta anche la Voice over LTE e altri nuovi servizi.

Esistono anche delle indicazioni di prezzi e di risparmio che portano a un 50 percento in meno rispetto tradizonali sistemi di comunciazine integrata.
Il lancio di Rapport è stato ritardato in quanto interferiva con i tempi di annuncio dell’intenzione da parte di Nokia di comprare Alcatel-Lucent per un ammontare di 16,6 miliardi di dollari per competere con i numeri uno del mercato : Ericsson, Huawei e Cisco.
L’accordo si concluderà nella prima metà del prossimo anno e Rapprt entrerà nell’acquisizione di Nokia.

rapport-alu
Operando nella direzione di un’unica piattaforma di comunicazione integrata spesso le aziende si trovano di fronte alla necessità di mantenere PBX e altre tecnologie a silo.
Con Rapport le aziende sono in grado di disporre di un unico backend di comunicazioni nel loro cloud privato. Operando in una modalità “alla Google” i servizi possono essere ospitati all’interno di applicazioni, siti web, dispositivi collegati fino all’IoT. Per le terze parti sono a disposizione API e un kit di sviluppo.
Una piattaforma di questo tipo richiede solide partnership con altri vendor. Alcatel-Lucent ha già stretto alleanze con Polycom e Mitel per raggiungere una clientela composta da grandissime aziende con migliaia di dipendenti e diversi sistemi PBX di fornitori diversi. Le imprese più piccole dovranno rivolgersi ai sistemi UC tradizionali.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore