IoT e digital transformation lanciano l’IOTHINGS 2017

Che cos'è un Brand Discovery ?

Innovability organizza l’evento IOTHINGS 2017 totalmente dedicato all’#IoT e alla emergente Digital Transformation of Things che si svolgerà il 16 e 17 Maggio 2017 a Milano

M2M Forum lascia il posto a IOTHINGS 2017, l’evento internazionale organizzato da #Innovability, totalmente dedicato all’#IoT e alla emergente Digital Transformation of Things che si svolgerà il 16 e 17 Maggio 2017 a Milano.

IOTHINGS sostituisce l’ M2M FORUM (www.m2mforum.it), l’evento della comunicazione Machine-to-Machine (#M2M) e l’Internet of Things che si è svolto annualmente sin dal 2002. Nel 2016 M2M FORUM ha attratto 1218 visitatori da 20 Paesi, oltre 400 partecipanti alle conferenze e 83 sponsor, partner ed espositor.

IOTHINGS 2017 nel programma di conferenze offrirà una panoramica delle soluzioni tecnologiche IoT più innovative, concentrando l’attenzione su Big Data / IoT Analytics, Cloud e Fog Computing, IoT Cybersecurity ma anche tecnologie per reti wireless come LPWAN. IOTHINGS 2017 sarà il primo evento italiano dove si parlerà di Advanced Machine Learning, Cognitive IoT e Blockchain IoT posizionandosi come innovativo e “disruptive” nel panorama italiano.

Logo IOTHINGS 2017
Logo IOTHINGS 2017

Particolare attenzione sarà data alle applicazioni in mercati verticali di forte interesse come Mobility, Healthcare e Smart Building e si segnala che IOTHINGS 2017 offrirà la prima conferenza italiana completamente dedicata all’utilizzo delle tecnologie Internet of Things nel Precision Farming e nell’agricoltura in generale. Particolare attenzione sarà data alle applicazioni IoT per la tracciabilità agroalimentare e l’Internet of Food, in particolare basate su Blockchain.

Dal 2011 M2M FORUM, in collaborazione con associazioni e partner del settore, ha sviluppato l’area sulla smart energy per offrire al visitatore una visione più ampia ed integrata sull’utilizzo delle tecnologie IoT per l’energia che dal 2017 diventa IOENERGY: il primo evento italiano su Internet of Energy che si svolgerà in co-location con IOTHINGS. IOTHINGS 2017 ospiterà il primo Chief IoT Officer Summit, un esclusivo meeting dedicato a questa nuova figura che guiderà la Digital Transformation of Things e che è stata presentata durante IoT Convivio la serie di incontri di networking per aziende utenti interessate all’IoT lanciata lo scorso settembre.

IOTHINGS vuol essere il punto di incontro per i nuovi Chief IoT Officer che nelle aziende utente sono responsabili di progetti e servizi di digital transformation con prevalente integrazione delle “cose”. Il Chief IoT Officer è un’emergente posizione aziendale oppure un nuovo ambito di responsabilità del CIO o del LoB Manager che si affianca ed integra competenze esistenti quali quelle relative a cybersecurity, cloud, bidg data, omnicanalità. In ogni caso una figura chiave nella “disruption” dei modelli di business e delle modalità organizzative delle aziende.

Gianluigi Ferri, ceo di #Innovability e creatore di M2M Forum dichiara: “dopo 15 edizioni di grandissimo successo, ora è il momento di fare un importante passo: M2M Forum si rinnova nel nome e nel format e diventa #IOTHINGS per creare, anche in Italia, l’evento di riferimento sull’Internet of Things e posizionarsi tra i principali appuntamenti internazionali per gli stakeholder del settore dove si vedranno molti progetti in corso diventare realtà nella vita delle persone e delle aziende. Le tecnologie IoT non sono più interesse solo per le aziende utente ‘early adopters’ – come nel 2002 quando abbiamo iniziato M2M Forum – ma riguardano ormai tantissime realtà che sentono la necessità di trasformare digitalmente il proprio business fisico. Intere aree applicative – mobility, manufacturing, health, home, city, energy – possono diventare “smart”, ovvero evolvere digitalmente, attraverso un ampio e mirato utilizzo delle tecnologie IoT. Per questo a #IOTHINGS lanceremo la Digital Transformation of Things” come ambito specifico nel vasto modo della trasformazione digitale” ha aggiunto Ferri.

Per questo motivo IOTHINGS offrirà servizi esclusivi per lo scouting e il recruiting di startup e startupper specializzati nelle soluzioni e servizi IoT da segnalare a grandi aziende e PMI interessate a sviluppare innovazione attraverso programmi di Open Innovation.

Per ulteriori informazioni cliccate qui