Health IT, l’innovazione IT per la sanità

Che cos'è un Brand Voice ?

Appuntamento al 29 di marzo per la tredicesima edizione del convegno Health IT, organizzato da IKN Italy. Temi centrali la trasformazione della struttura ospedaliera in centro di controllo per la salute, tra innovazione ed economicità

Siamo arrivati alla tredicesima edizione dell’evento HEALTH IT, di IKN Italy (Institute Knowledge Networking) che quest’anno si terrà il 29 di marzo presso l’Atahotel Expo Fiera, a Milano. Si tratta di uno degli appuntamenti più importanti in Italia per quanto riguarda le novità tecnologiche e informatiche nel mondo sanitario.

L’edizione 2017 di HEALTH IT si lega in modo interdisciplinare al contesto ospedaliero su temi come le tecnologie informatiche, digitali, e IT di cui l’azienda sanitaria possa beneficiare. Quindi si parlerà anche di come riconoscere un’innovazione tecnologica, che sia anche sostenibile, come delle modalità per riprogettare i sistemi informativi e organizzativi in modo da rendere la struttura più efficiente ed efficace.

Health IT - Technological Inventions, una delle aree
Health IT – Technological Inventions, una delle aree più interessanti del convegno

Si parte con una sessione plenaria dal titolo “Ripensare la medicina, riprogettando l’ospedale del futuro”, e IKN propone poi un’agenda suddivisa in 3 sessioni , con 30 case studies e 2 tavole rotonde, un’occasione di aggiornamento e networking su argomenti come la Smart Information, le Technological Inventions (sui temi inerenti la realtà aumentata e quella virtuale, così come Data Fusion), e infine Innovation in Education & Management. 

Ecco allora quali sono i topics per cui l’evento si rivela interessante. Durante il convegno si parlerà di come coniugare innovazione ed economicità in un confronto tra chirurgia robotica e innovazioni tecnologiche sostenibili, ma anche di come trasformare la struttura ospedaliera in centro di controllo della salute per promuovere l’empowerment dell’assistito.

Temi impellenti anche in questo ambito sono inoltre le garanzie relative alla la data protection e al riadattamento del sistema informativo attraverso nuove misure basate sull’innovation technology, così come l’implementazione dei modelli predittivi per la diminuzione del rischio clinico, la riduzione del tasso di incidenza delle patologie e il contenimento dei costi. 

Negli anni questa formula è stata molto apprezza, con oltre 4mila partecipanti, 700 relatori, la disponibilità di 60 aziende sponsor e 50 media partner.