Workspace

TEST: Canon i-Sensys MF8350Cdn

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Un multifunziona laser a colori che fa della velocità e della scansione in rete i suoi punti di forza. Canon i-SENSYS MF8350Cdn è un sistema compatto ideale per piccole e medie aziende. Gestione colore nella stampa fotografica migliorabile

Nella gestione documentale in ufficio le cose che contano sono: velocità d’uso, installazione rapida e riduzione dei tempi di addestramento del personale che deve imparare a sfruttare in poco tempo le caratteristiche delle stampanti. I dispositivi multifunzione possono contribuire a ridurre i costi di gestione, ma generalmente si rivelano più ostici per gli utilizzatori, rispetto alle soluzioni di stampa classiche.

canonisensysdisplay-185x138.jpg

Canon i-SENSYS MF8350Cdn, il pannello di controllo è di tipo tradizionale con display monocromatico a 5 righe

Non è il caso di Canon i-SENSYS MF8350Cdn, un multifunzione che lavora in quadricromia, in grado di supportare un carico di lavoro fino a un massimo di 40.000 pagine al mese. E’ una macchina che combina bene dimensioni compatte, usabilità e prestazioni, con un’ampia flessibilità di utilizzo in fase di scansione. Canon i-SENSYS MF8350Cdn occupa un volume ripartito in 43x48x47 cm circa di spazio, per 30 Kg di peso circa e dispone di 128 Mbyte di memoria condivisa.

canonisensysconnettivita-185x138.jpg

Presa telefonica, uscita e possibilità di collegare direttamente un handset.i-SENSYS MF8350Cdn offre sia connettività di rete che USB 2.0