Workspace

Sia Intel sia Amd nei nuovi pc professionali di Hp

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Il rinnovamento di gamma del leader mondiale tenta di rispondere ai bisogni del momento e ai budget disponibili

Dall’intrattimento digitale alla memorizzazione massiccia di informazioni, il nuovi pc professionali di Hp cercano di mirare alle differenti necessità di utilizzo e ai budget oggi disponibili sul mercato. Il Pavilion Slimline s3405, per esempio, si distingue per il suo piccolo formato, che gli permetterà di adattarsi anche agli studi o alle scrivanie più ridotti. Il minimalismo dimensionale non incide sulla dotazione tecnologica, però, visto che la macchina dispone di un Pentium Intel a doppio core E2160 da 1,8 GHz, 3 Gb di Ram, un hard disk da 320 Gb, un scheda Nvidia GeForce 7100, Wi-Fi b/g e sistema operativo Vista Premium.

Ci si potrà stupire per la scelta del Pentium come processore. Non a causa dell’età (l’E2160 è uscito nel giugno 2007), ma per l’immagine associata al brand, che dai tempi del P4 si porta dietro l’idea di un alto consumo energetico. Il costo al di sotto dei 100 dollari, tuttavia, ha giocato a favore della scelta e così il Pavilion Slimline s3405 è proposto a 399 euro, ma senza monitor.

All’opposto, il modello Elite m9273 è costruito sulla base delle ultime architetture Intel. Il Core Duo Quad Q6600 lascia spazio a un uso più spinto verso l’intrattenimento digitale, che è sinonimo di contenuti voluminosi. Ecco perché il pc è dotato di 1 Tb di storage interno (due dischi da 500 Gb), cui se ne può aggiungere uno esterno e il correlato lettore Personal Media Drive da 320 Gb. Se la scheda Nvidia GeForce 8600Gt garantisce alte capacità grafiche, il software Muvee autoProducer consente di creare clip video ed effetti speciali in modo semplice. Il prezzo è poco sotto i mille euro, sempre senza schermo.

Per le configurazioni con schermo, occorre guardare ai Compaq Presario sr5402 o gli Hp Pavilion a6421-m. Per 499 euro, il primo integra un processore Amd Sempron a doppio core 2100, un hard disk di 250 Gb e uno schermo a Lcd da 22 pollici One Box guidato da un chip Nividia GeForce 6150 Se. Il secondo modello usa lo stesso monitor, ma con scheda Ati Radon 3450, processore Athlon X2 4400 e hard disk da 360 Gb, per un costo di 599 euro. Resta, infine, il modello a 24 pollici w2408h, con schermo a visualizzazione verticale e tecnologia VividColor, per la cattura fedele dei colori e della luminosità degli ambienti. Il tutto accompagnato da 4 porte Usb e una presa Hdmi (per i contenuti protetti ad alta definizione).