EnterpriseProgettiStampantiWorkspace

HP: cartucce e consumabili ad alto contenuto tecnologico. Quasi una scienza

Giornalista. Ha collaborato con TechWeekEurope IT fin dal suo inizio

Follow on: Google +

Durata e qualità della stampa, TCO , ecocompatibilità delle tecniche di stampa e delle cartucce laser e inkjet di HP. I vincoli per il mercato italiano

Viaggio tra toner e cartucce inkjet per stampanti con HP , o, come viene ufficialmente chiamato, “ The HP Science of Tour “ , tappa italiana. In coincidenza con una campagna promozionale sui materiali di consumo per la stampa e in attesa per settembre degli annunci tecnologici che Eweekeurope.it ha anticipato , HP ha approfondito i principali temi sul tappeto che riguardano la commercializzazione , la durata e la qualità della stampa,il TCO e l’ecocompatibilità delle attuali tecniche di stampa, e il fenomeno della contraffazione delle cartucce. Con una premesse importante: il business dei consumabili è tradizionalmente la portante del fatturato della divisione stampanti di HP. In Italia a valore il 60% del fatturato dei materiali di consumo riguarda il toner per stampanti laser, mentre il 40% è riservato alle cartucce inkjet. Il mix cambia a volume con il 70% per l’inkjet e il30% per il toner delle laser.

Come confidano in HP lo sviluppo di una nuova generazione di tecnologie di stampa richiede un investimento di 2 miliardi di dollari e si sviluppa lungo un arco di tre anni. Attualmente la tecnologia in uso nelle nuove laser HP è stata resa disponibile lo scorso anno. Il nuovo toner permette di ridurre del 35% il consumo energetico generale della periferica di stampa e inoltre : “ il 70% della tecnologia di stampa laser a colori è ormai contenuta nella cartuccia di stampa”.
Il messaggio che HP vuole portare all’utenza aziendale e ai consumatori è “ una migliore affidabilità e maggiore affidabilità dei consumabili originali HP”. Secondo i tecnici di HP , quando l’utente deve decidere un acquisto sulla base dei costi di stampa per considerare il TCO ( total cost of ownership) deve considerare diversi fattori dalla qualità di stampa ,all’affidabilità dei sistemi di stampa fino alla durata nel tempo di quanto a stampato. Data la stretta correlazione tra apparecchiatura di stampa e consumabili, in HP con il supporto di una serie di ricerche indipendenti che ha messo a confronto diversi fornitori ritiene di mettere in guardia l’utente rispetto ai costi nascosti di una cartuccia non originale che vanno al di là della qualità di stampa . I dati citati da HP indicano che 51 su 168 cartucce ricondizionate aveva mostrato problemi di affidabilità.

Stampe a confronto
Stampe a confronto