StampantiWorkspace

Canon i-SENSYS MF735Cx, multifunzione ultra veloce e compatto

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

IN PROVA Canon i-SENSYS MF735Cx – Una stampante multifunzione decisamente compatta, ma con tante qualità di pregio tra cui la velocità fino a 27 pagine al minuto. Con il touch screen ampio a colori è tutto molto più facile

Canon i-SENSYS MF735Cx è una stampante multifunzione laser a colori potente, veloce e compatta, adatta per l’utilizzo in ufficio e tra piccoli gruppi di lavoro. La sua caratteristica più importante è probabilmente la flessibilità operativa, pur mantenendo una filosofia di impostazione decisamente classica, senza quindi l’implementazione del concetto di app ad hoc scaricabili e installabili a seconda delle esigenze diventato caro ad altri vendor in questa stessa fascia di mercato, in alcuni casi anche sulla base del sistema operativo Android.

Questo non vuol dire che Canon i-SENSYS MF735Cx possa “fare” meno cose degli altri multifunzione, anzi. L’idea di avere già tutto lì, su un display ben congegnato, ma con i flussi di lavoro personalizzabili e gestibili tramite Application Library può essere la soluzione migliore anche nella gestione dei flussi di lavoro.

Canon i-Sensys i-SENSYS MF735Cx
Canon i-Sensys i-SENSYS MF735Cx

I punti di forza della soluzione emergono con le specifiche tecniche: una velocità di stampa da 27 pagine al minuto, con il motore per stampare fronte e retro in un unico passaggio, in modo automatico (senza alcun intervento da parte dell’utente), praticamente senza accorgersene, che riduce di poco la velocità (fino a 21 ipm); flussi di lavoro ottimizzati grazie alla possibilità di gestire e memorizzare documenti da lavorare in seguito, e un’app Canon PRINT Business per stampare da smartphone e tablet, oppure i servizi Google Cloud Print, Mopria, e AirPrint di Apple. Nulla di “futuristico” ma le soluzioni concrete ci sono tutte.
Abbiamo portato proprio l’esempio di Application Library  con cui è possibile gestire i flussi di lavoro avanzati con tasti di scelta rapida, dove gli utenti possono memorizzare i lavori svolti con maggiore frequenza.   E allora entriamo nei dettagli.

Canon i-SENSYS MF735Cx la prova sul campo

Questo modello i-SENSYS MF735Cx è un multifunzione (stampa/fax/scansione/copia) per documenti A4, che si inserisce nel parco dispositivi dell’ufficio via USB, ma anche tramite LAN senza fili e via cavo. La connettività senza fili su questo modello è integrata e di serie senza bisogno di fare nulla.
Come interfacce i-SENSYS MF735Cx presenta la dotazione di serie per i fax, presa Ethernet, un connettore USB per il collegamento con il PC e doppia presa USB (2.0 Hi-Speed) per stampare da o scansionare su chiavetta USB o collegare eventualmente un disco esterno.

Percorrendo con lo sguardo il multifunzione, si evidenzia subito il touchscreen a colori, con appena tre tasti a sfioro supplementari: Pausa, Home, Stop e una levetta a bottone per il controllo del volume. In evidenza anche il supporto NFC con il sensore ben in mostra.

Tutte le operazioni si gestiscono dalla consolle via browser e ovviamente con il touchscreen da 5″ di diagonale. Il vendor non ne specifica la risoluzione, non eccellente (abbiamo visto di meglio negli ultimi multifunzione da noi recensiti) ma più che sufficiente per lavorare bene. Il cassetto di carta standard anteriore è da 250 fogli, con un vassoio multiuso da 50 fogli.

Canon i-SENSYS MF735Cx - Il display Touch a colori
Canon i-SENSYS MF735Cx – Il display Touch a colori

Il touchscreen è orientabile (verticale/orizzontale). Buona la scelta delle finiture nel complesso. Non eccellente l’ingegnerizzazione dello sportello anteriore per l’accesso ai toner condiviso con lo sportello di alimentazione anteriore.

Esso si apre tramite un pulsante a pressione laterale. Una complicazione in più rispetto a scelte più tradizionali e soprattutto alcune alette di fissaggio del portello anteriore si sono rivelate fragili. Idea interessante ma da migliorare. Il multifunzione nel complesso è invece molto robusto, e di un certo peso, pur compatto infatti pesa oltre 25 Kg. 

Canon Application Library - Si gestiscono le applicazioni e i flussi di lavoro che possono essere personalizzati e memorizzati
Canon Application Library – Si gestiscono le applicazioni e i flussi di lavoro che possono essere personalizzati e memorizzati

Canon i-SENSYS MF735Cx scansiona e scrive con la risoluzione di 600×600 dpi, ha tempi di riscaldamento minimi, inferiori ai 15 secondi se spenta, ma ai sei secondi se in stato di riposo. Il tempo di attesa per la stampa della prima copia a colori in quadricromia è di circa 11 secondi. Il multifunzione arriva con 1 Gbyte di Ram per gestire comodamente anche documenti di una certa importanza. Il flusso di lavoro ideale di questo modello varia tra le 750 e le 4mila pagine al mese.

Dal display del multifunzione si accede in modo veloce alle modalità di utilizzo più importanti. Notiamo con piacere come sia proposta addirittura una doppia modalità (Semplificata e completa) per la copia e la scansione fronte e retro dei documenti di identità. Non sempre è una funzione curata a questo punto. E’ presente la modalità Copia Eco e Copia Riduzione Sbavature. 

Canon i-SENSYS MF735Cx
Canon i-SENSYS MF735Cx

Forse fin troppo tradizionale l’impostazione dell’interfaccia per quanto riguarda la gestione del multifunzione tramite UI da portale Web, anzi, l’abbiamo trovata per questi tempi fin troppo sobria nell’aspetto, con tutte le funzionalità del caso si intenda, ma disposte in modo molto didascalico e in alcuni casi con una terminologia non ben localizzata, per esempio per tornare nell’Home Page viene indicato “A portale”.

La gestione delle applicazioni è granulare con la possibilità di personalizzare fino a cinque pagine con 8 icone ciascuna e i worload preimpostati.
In ogni caso speriamo presto in una sostanziosa rivisitazione. 

Il risultato invece delle stampe è di soddisfazione. Non parliamo di una stampante “fotografica” ovviamente, ma di un sistema da dedicare quasi esclusivamente ai carichi di lavori anche sostanziosi d’ufficio. Tempo di reazione e uscita della prima copia eccellenti anche con documenti complessi.

Un riscontro non eccellente invece riguarda l’uscita dell’elaborato. Con la carta offerta in dotazione abbiamo provato diverse stampe ma il foglio esce sempre leggermente maltrattato e curvo. Non è cosa rara tra le stampanti laser, soprattutto quando sono molto veloci come in questo caso, e tuttavia abbiamo anche avuto modo di provare altri modelli che sciupano “meno” la carta, un peccato perché Canon ha implementato una tecnologia ad hoc in questo ambito e quindi ci saremmo aspettati di più. Pensiamo sia in parte dovuto alla compattezza del sistema per cui il foglio effettivamente compie il percorso interno velocemente ma con una serie di sollecitazioni. 

i-SENSYS MF735Cx - Sistema di fissaggio del toner
i-SENSYS MF735Cx – Sistema di fissaggio del toner

Piccole note su un sistema comunque che merita di essere valutato e disponibile anche a un prezzo inferiore ai 500 euro, per un ottimo rapporto qualità prezzo.

I toner invece si trovano, originali ovviamente, a un prezzo intorno ai 90 euro per 2300 stampe circa, Canon riporta che le cartucce all-inclusive hanno ora una capacità di circa l’85 percento superiori a quelle dei modelli precedenti.

Il modello supporta anche la scelta di cartucce H per stampare fino a 5mila pagine, il loro prezzo è di circa 157 euro. Inutile dirlo, anche in questo caso il multifunzione in quadricromia si ripaga facilmente come nuovo al primo ricambio di cartucce H.