ComputerLaptopMobilityTabletWorkspace

HP Spectre, è l’ora della seconda generazione

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

Arrivano i nuovi HP Spectre 13 e HP Spectre x360 13, HP punta su design ultrasottile con il meglio della tecnologia a bordo, display 4K e Intel Core di ottava generazione

Saranno disponibili anche in Emea da novembre i nuovi modelli HP Spectre 13 e HP Spectre x360 13. Si tratta dei nuovi sistemi di computing ultraportatili pensati da HP per gli utenti più esigenti, ma in grado di offrire tecnologie top a un prezzo di partenza ancora equilibrato. Si parte da circa 1499 euro per il modello HP Spectre 13 e da circa 1399 euro per il modello HP Spectre x360 13, con disponibilità dal mese di novembre.

Per l’Italia è Giampiero Savorelli, GM Personal Systems HP Italia, a svelare l’idea progettuale dietro i nuovi Spectre, di seconda generazione: “Con i recenti annunci abbiamo voluto introdurre ulteriori importanti novità in quanto a sicurezza, collaboration e design, per rispondere alle crescenti esigenze di flessibilità e mobilità nella fruizione di dispositivi”. ]…[ Siamo certi che queste caratteristiche saranno vincenti tanto in ambito consumer quanto in ambito business, e che permetteranno a ogni tipo di utente di reinventare e personalizzare la propria ‘PC experience’ nel migliore dei modi”. 

Giampiero Savorelli,
Giampiero Savorelli, GM Personal Systems HP Italia

E’ così, non c’è più una reale distinzione tra utenti business e consumer, così come in tanti casi non esiste più il concetto di computer per lavorare e device di casa. Le esigenze sono in entrambi i casi alti e a queste richieste hanno voluto rispondere i nuovi modelli Spectre.

Come già per la prima generazione il modello x360 indica il convertibile, quindi con la disponibilità dello stilo integrato per l’utilizzo del device anche come tablet, mentre il modello HP Spectre 13 è a tutti gli effetti un laptop.

A seconda degli utilizzi quindi ognuno farà le sue valutazioni. Noi continuiamo a preferire una scelta tablet sui sistemi operativi iOS e Android e, separata, una scelta laptop tradizionale, per spremere e ottenere il meglio da entrambe le proposte. E allora entriamo nei dettagli.

HP Spectre 13

Si tratta di un notebook con display con finitura soft matte da 13″, con Windows 10 Home, costruito con finiture eleganti e robuste, grazie anche alla scelta di materiali come alluminio (CNC) e fibra di carbonio, il vetro di protezione è Corning Gorilla, e la risoluzione massima disponibile è 4K mentre il modello base arriva con risoluzione Full Hd.

Tastiera retroilluminata e diffusori sotto il bordo chiudono una prima descrizione sommaria (parlano però le nostre immagini), insieme alla disponibilità della webcam HP TrueVision FHD a raggi infrarossi che permettono le procedure di login tramite Windows Hello.

Come primo riferimento prendiamo in analisi il modello HP Spectre 13-af012dx. HP propone il nuovo Spectre 13 con 2 porte Thunderbolt 3, e una porta USB Type C 3.1, scelta singolare avere escluso però almeno una porta USB Type A, quasi sicuramente dovuta al profilo estremamente sottile (da record) di questo modello di pochissimo superiore al cm. Storage e la presa per cuffie e microfono (mini jack).

HP Spectre 13
HP Spectre 13

I processori di ottava generazione scelti prevedono Intel Core i5 e Intel Core i7, e si può arrivare fino a 1 TByte di storage SSD (NVMe M.2), e 16 Gbyte di Ram (nel modello analizzato sono disponibili 8 Gbyte di Ram e 256 Gbyte è la capacità del disco SSD).

L’autonomia dichiarata dal vendor dovrebbe consentire fino a 11 ore e mezza di utilizzo, con il 50 percento di ricarica in appena 30 minuti grazie alla tecnologia HP Fast Charge.  Peso appena 1,1 kg. Non è prevista invece la connettività 4G/LTE, mentre è supportato lo standard WiFi 802.11 ac. 

HP Spectre x360

Per questo modello invece i riferimenti di massima comuni a tutte le versioni prevedono di massima le medesime caratteristiche costruttive, ma display ruotabile a 360 gradi, con finitura Brilliant.

HP Spectre x360
HP Spectre x360

Identica anche la disponibilità di memoria Ram e Storage nelle diverse configurazioni, è disponibile un sensore di lettura per le impronte digitali posizionato su un profilo, e ovviamente sarà incluso nella confezione lo stilo, Windows Ink, sensibile alla pressione, ricaricabile con il connettore USB Type C, in modo rapidissimo. Con 15 secondi di ricarica si può scrivere fino a oltre tre ore.

HP Spectre x360 13
HP Spectre x360 13

Tra i modelli che saranno proposti HP Spectre x360 13-ae013dx viene proposto con una cpu da vero top di gamma Intel Core i7-8550U, risoluzione 4K (3840×2160), 16 Gbyte di Ram e 512 Gbyte di SSD NVMe M.2, ma anche il lettore di microSD card. La dotazione di porte è uniforme con 2 Thunderbolt 3, e una porta USB 3.1 A.