Workspace

NOVITA’: Asus, servizi cloud sui nuovi netbook

I nuovi netbook presentati da Asus includono servizi cloud per la gestione di storage remoto, giochi e applicazioni. Novità anche per il comparto notebook e all in one touchscreen

La famiglia di netbook Asus accoglie un nuovo arrivato, Eee PC 1018P, presentato ieri a Milano e il cui aspetto lo distingue dai modelli già in commercio: scocca interamente in alluminio, superfici satinate per ridurre al minimo le impronte, anche su touchpad e zona poggiapolsi, oltre a tastiera a isola e display da 10 pollici. Dal punto di vista dei consumi energetici si segnala l’impiego della tecnologia proprietaria Asus Super Hybrid Engine che ottimizza l’autonomia della batteria consentendo di raggiungere fino a 9 ore di continuità. Ulteriore novità, rispetto ai precedenti netbook, la presenza di una porta Usb 3.0 che permettono uno scambio di dati decisamente più veloce del tradizionale Usb 2.0. E’ inoltre possibile collegare un dispositivo esterno, ad esempio un cellulare, e ricaricarne la batteria anche a netbook spento.

Asus Eee Pc 1018P include la possibilità di accedere ai servizi cloud di Asus tra cui Asus WebStorage (500GB di spazio virtuale remoto), Asus GamePark e Asus@Vibe per avere sempre a disposizione giochi, applicazioni e servizi che rendano l’utilizzo del netbook completo, anche in condizioni di mobilità. Qualche dato tecnico: il processore è un Intel Atom N475 a 1,83 GHz, supporta WiFi 802.11n e Bluetooth 3.0, memoria da 1 GB DDR3 e disco fisso da 250 GB SATAII; webcam da 0,3 megapixel e display da 10,1 pollici retroilluminato a LED con risoluzione 1024×600. Oltre alla già citata porta Usb 3.0 ce ne sono anche due tradizionali Usb 2.0 e un lettore di schede MMC / SD. Il sistema operativo preinstallato è Windows 7 Starter Edition.

Asus Eee PC 1018P
Asus Eee PC 1018P

Asus Eee PC 1018P è già nei negozi al presso di 399 euro.