AppleMobilityTabletWorkspace

Due meglio di uno: Toshiba svela un portatile Libretto a doppio schermo touch screen

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Per gli utenti alla ricerca di un portatile alternativo all’iPad di Apple, Toshiba propone un laptop a doppio schermo touch screen da 7 pollici con Windows 7

Toshiba ha presentato un portatile che propone non uno , ma due schermi touch screen che consentono all’utente di generare contenuti sul web e di navigare allo stesso tempo. Al portatile appartiene alla gamma Libretto e porta la sigla W100. La sua dotazione prevede il sistema operativo Windows 7 Home Premium, due schermi da 7 pollici ognuno che lavorano a una risoluzione di 1024 x 600 e possono essere utilizzati in verticale e in orizzontale grazie a un accelerometro incorporato.
L’idea di disporre di due schermi nel portatile , uno nella posizione tradizionale e l’altro al posto della tastiera significa che l’utente dovrebbe essere messo in grado di utilizzare uno schermo per applicazioni come Word o email , mentre l’altro potrebbe essere utilizzato per navigare su web : una specie di tablet due in uno. La tastiera virtuale stessa è personalizzabile con sei diversi tipi di disposizione dei tasti.
Presentato da Toshiba Usa, il netbook non utilizza un processore della linea Atom, ma un Pentium U5400 a 1,2Ghz ad alta efficienza energetica .
La dotazione di memoria prevede 2 Gb di Ram e 62 Gb di disco allo stato solido. L a durata delle batteria resta un problema: alla massima capacità la durata arriva a 4 ore.