AppleWorkspace

Apple Mac Pro a 12 core

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Apple svela Magic TrackPad e aggiorna iMac e Mac Pro. Annunciato per settembre il Cinema Display da 27 pollici

In attesa del d-day per iPhone 4, a scaffale in Italia dal 30 luglio, Apple rilascia alcune attese novità nel mercato Mac. Si tratta di Magic TrackPad, nuovi iMac e Mac Pro. Annunciato anche il Cinema Display da 27 pollici. Vediamole nel dettaglio. Apple rilascia Magic TrackPad, un input wireless touch con un design in vetro e alluminio ultraliscio: la tavoletta magica, che permette di utilizzare le gesture a cui gli utenti Mac sono abituati in ambito portatile anche con iMac, Mac mini e Mac Pro, ed è connessa via Bluetooth, è in vendita a 69 euro. Il Magic Trackpad porta la gestualità del Multi-Touch dei trackpad dei notebook Mac sui desktop.

Apple Magic Trackpad


Apple Magic Trackpad


Altra novità è il nuovo Mac Pro. La nuova linea di Mac Pro conta fino a 12 core d’elaborazione e fino al 50% di performance superiori rispetto alla generazione precedente. Grazie agli ultimi processori Xeon quad-core e 6-core, la nuova grafica ATI e la possibilità di integrare fino a 4 drive a stato solido (SDD) da 512GB, il nuovo Mac Pro scommette sulle prestazioni e sull’espandibilità per soddisfare gli utenti e i professionisti evoluti.

Il nuovo Mac Pro è il più potente e personalizzabile Mac che abbiamo mai prodotto,” ha detto Philip Schiller, Senior Vice Presidente del Product Marketing di Apple. “Con fino a 12 core, il nuovo Mac Pro supera in resa il nostro precedente sistema top di gamma del 50% e con oltre un miliardo di configurazioni possibili, i nostri clienti possono creare esattamente il sistema che vogliono.

I processori Intel Xeon quad-core e 6-core di ultima generazione girano ad una frequenza fino a 3,33 GHz. Questi processori multi-core utilizzano un singolo die in modo che ogni core possa condividere fino a 12MB di cache L3 per migliorare l’efficienza aumentando la velocità di elaborazione. Questi sistemi sono caratterizzati da: un controller della memoria integrata (maggiore larghezza di banda e una minore latenza della memoria); Turbo Boost per accelerare dinamicamente la velocità dei processori fino a 3,6 GHz; Hyper-Threading per creare fino a 24 core virtuali. Il Mac Pro integra il processore grafico ATI Radeon HD 5770 con 1GB di memoria e gli utenti possono scegliere anche la più veloce ATI Radeon HD 5870 con 1GB di memoria.

Gli utenti di Mac Pro guadagnano la possibilità di ordinare un SSD da 512G per la prima volta. Mac Pro ora integra anche due Mini DisplayPort e una porta dual-link DVI: quindi possono collegare due LED cinema Display senza la necessità di una scheda grafica addizionale o un adattatore e la porta DVI dual-link supporta il collegamento di schermi DVI-based fino ad una risoluzione di 2560 x 1600 pixel.

Ogni Mac Pro esce con Magic Mouse di Apple, a cui gli utenti possono aggiungere il nuovo Magic Trackpad come opzione (da 69 euro). Con la superficie in vetro, il Magic Trackpad wireless permette di navigare le pagine con fluidità grazie allo scorrimento inerziale, pinzare per lo zoom, ruotare le immagini con li polpastrelli e l’utilizzo delle tre dita per scorrere una collezione di immagini o pagine web. Il Magic Trackpad può essere configurato per i comandi a singolo o doppio pulsante e il tap-to-click o il click fisico.

In ambito “green”, il Mac Pro risponde ai rigidi requisiti Energy Star 5.0 e raggiunge lo stato EPEAT Gold. Sotto il profilo software, gli applicativi professionali opzionali comprendono Aperture, Final Cut Express, Final Cut Studio, Logic Express e Logic Studio.
Il nuovo Mac Pro quad-core include,al prezzo di 2,399 euro (VA inclusa): un processore 2.8 GHz Quad-Core Intel Xeon W3530 con 8MB di cache L3 interamente condivisa; 3GB di memoria a 1066 MHz DDR3 ECC SDRAM, espandibile fino a 16GB; ATI Radeon HD 5770 con 1GB di memoria GDDR5; due Mini DisplayPorts e una porta DVI (dual-link) (adattatori venduti separatamente); un disco 1TB Serial ATA 3Gb/s da 7200 rpm;
18x SuperDrive con supporto a doppio strato (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW); quattro slot PCI Express 2.0; cinque porte USB 2.0 e quattro porte FireWire 800; AirPort Extreme 802.11n; Bluetooth 2.1+EDR; Apple Keyboard con keypad numerico e Magic Mouse.

Il nuovo Mac Pro 8-core, disponibile al prezzo di 3.399 euro (IVA inclusa), aggiunge al resto: due processori 2.4 GHz Quad-Core Intel Xeon E5620 con cache da 12MB L3 interamente condivisa per processore; 6GB di memoria 1066 MHz DDR3 ECC SDRAM, espandibile fino a 32GB; ATI Radeon HD 5770 con memoria da 1GB di GDDR5.

Apple Mac Pro


Apple Mac Pro

Apple aggiorna finalmente anche iMac. Si rinfrescano i desktop all-in-one con i più recenti processori Intel Core i3, Core i5 e Core i7 e con nuove, potenti opzioni grafiche. Con un prezzo a partire da 1199 euro (IVA inclusa) la nuova linea iMac è la più veloce di sempre, con processori dual-core fino a 3,6GHz, processori quad-core fino a 2,93GHz e processori grafici dedicati, tra cui il chip ATI Radeon HD 5750. Il nuovo Magic Trackpad, in vetro e alluminio ultraliscio. è disponibile separatamente a 69 euro.
Philip Schiller, Senior Vice President di Worldwide Product Marketing per Apple, ha dichiarato: “Con i più recenti processori, grafica ad alte prestazioni e un inconfondibile design in vetro e alluminio, i nostri clienti si innamoreranno a prima vista dell’ultimo iMac.”

I processori dual-core Intel Core i3 e Core i5 e quad-core Intel Core i5 e Core i7 fissano un nuovo benchmark per le prestazioni dell’iMac. Tutti integrano un controller della memoria per accedere direttamente alla memoria di sistema e consentire così al nuovo iMac di sfruttare al massimo la memoria a 1333MHz. I nuovi processori grafici dedicati ATI Radeon HD regalano immagini fluide e ben definite per i giochi 3D, i software creativi e le applicazioni tecniche. Lo schermo dell’iMac presenta la tecnologia IPS per offrire immagini sempre brillanti con un angolo di visualizzazione estremamente ampio: 178°. Lo slot SD Card dell’iMac supporta ora il formato SDXC per gestire le più recenti schede di archiviazione ad alta capacità. Chi acquista iMac 27″ potrà ordinare un disco a stato solido (SSD) da 256GB opzionale come unità primaria o secondaria. Il disco SSD dell’iMac supporta velocità di trasferimento dati fino a 215MB/s per tempi di avvio e apertura delle applicazioni ultrarapidi.

Ogni iMac include l’innovativo Magic Mouse di Apple e sarà inoltre possibile ordinare il nuovo Magic Trackpad opzionale. Il Magic Trackpad offre il potenziale intuitivo dei gesti Multi-Touch resi famosi dai notebook Mac anche agli utenti di computer desktop. Grazie alla superficie in vetro, il Magic Trackpad wireless consente di spostare agevolmente in su e in giù le pagine grazie allo scorrimento inerziale, pizzicare per ingrandire o rimpicciolire, ruotare un’immagine con i polpastrelli e sfiorare con tre dita per sfogliare una raccolta di pagine web o foto. Il Magic Trackpad può essere configurato per supportare comandi a tasto singolo o doppio e consente di fare clic sia fisicamente sia con un tocco.

iMac risponde ai requisiti Energy Star 5.0 e in diversi Paesi ha ottenuto la certificazione EPEAT Gold. Gli schermi retroilluminati LED sono privi di mercurio e realizzati in vetro privo di arsenico, e iMac usa cavi e componenti privi di PVC, non contiene ritardanti di fiamma bromurati, usa materiali altamente riciclabili e garantisce un design del sistema e dell’imballaggio a comprovata efficienza di materiali. Il nuovo caricabatterie Apple (da 29 euro) Battery Charger consente di avere sempre a portata di mano un set di batterie cariche per Magic Trackpad, Magic Mouse e Wireless Keyboard: include sei batterie ricaricabili a lunga shelf life.

Tutti i computer Mac vengono inoltre forniti con Mac OS X Snow Leopard e iLife, la suite di applicazioni Apple per gestire le foto, realizzare filmati, comporre musica e imparare a suonare.  iLife include iPhoto, iMovie e GarageBand.

La nuova linea iMac è disponibile sin d’ora sull’Apple Online Store, presso gli Apple Store e i rivenditori autorizzati Apple. Il nuovo iMac 21,5″ con processore Intel Core i3 a 3,06GHz, a un prezzo di vendita consigliato pari a 1199 euro (IVA inclusa), comprende: schermo retroilluminato LED da 21,5″ con risoluzione di 1920×1080 pixel; chip Intel Core i3 a 3,06GHz con 4MB di cache L3 condivisa; 4GB di SDRAM DDR3 a 1333MHz espandibili a 16GB; grafica dedicata ATI Radeon HD 4670 con 256MB di SDRAM GDDR3; disco rigido Serial ATA da 500GB a 7200 giri/min; SuperDrive 8x con caricatore automatico e supporto per doppio strato (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW); Mini DisplayPort per l’uscita audio e video (adattatori in vendita separatamente); AirPort Extreme 802.11n e Bluetooth 2.1+EDR; Webcam iSight; Gigabit Ethernet; quattro porte USB 2.0; uno slot SDXC SD Card; una porta FireWire 800; altoparlanti stereo e microfono integrati; tastiera Apple e Magic Mouse wireless.

iMac 27″ con processore Intel Core i3 a 3,2GHz, al prezzo di 1699 (IVA inclusa), comprende: schermo a retroilluminazione LED da 27″ con risoluzione di 2560×1440 pixel; processore Intel Core i3 a 3,2GHz con 4MB di cache L3 condivisa; 4GB di SDRAM DDR3 a 1333MHz espandibili a 16GB; grafica dedicata ATI Radeon HD 5670 con 512MB di GDDR3; disco rigido Serial ATA da 1TB a 7200 rpm.

Apple aggiorna iMac


Apple aggiorna iMac

Apple annuncia per settembre il nuovo LED Cinema Display 27” con la risoluzione di 2560×1440 e il 60% di spazio a video in più rispetto al LED Cinema Display 24″. Il nuovo LED Cinema Display, che costerà 999 dollari, include una webcam iSight, microfono e altoparlanti, un hub USB 2.0 alimentato e il connettore universale MagSafe, ed è il compagno ideale della famiglia MacBook e dei desktop Mac.
Grazie ad alimentatore MagSafe, webcam iSight, altoparlanti e porte USB integrati, LED Cinema Display è perfetto per gli utenti di MacBook e MacBook Pro,” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President di Worldwide Product Marketing per Apple. “Con una straordinaria risoluzione di 2560×1440, il nuovo LED Cinema Display 27″ è inoltre il compagno ideale del nuovo potente Mac Pro, e regala agli utenti di iMac la possibilità di raddoppiare lo spazio a video.”

Il nuovo più ampio LED Cinema Display 27″ presenta uno schermo 16:9 interamente in vetro, incastonato in una base in alluminio e dotato di una cerniera regolabile che consente di inclinare il display in poche mosse. LED Cinema Display offre colori vivaci e un contrasto elevato, e include la tecnologia chiamata IPS (In-Plane Switching) per garantire immagini brillanti con un angolo di visualizzazione ampio: 178°.

Progettato come complemento ideale dei notebook e desktop Mac, lo schermo da 27″ include una webcam iSight integrata per le videoconferenze, un alimentatore MagSafe integrato per mantenere sempre carichi i portatili Mac, una Mini DisplayPort integrata per l’ingresso audio e video e un hub USB 2.0 a tre porte integrato, che permette agli utenti di ricaricare iPhone o iPod anche quando portano con sé il proprio MacBook.

Il nuovo LED Cinema Display include ora un nuovo sensore della luce ambientale che regola automaticamente la luminosità dello schermo in base alla luce ambientale e usa soltanto la quantità di energia necessaria. Realizzato con una tecnologia LED priva di mercurio, vetro privo di arsenico e materiali altamente riciclabili, LED Cinema Display risponde ai requisiti Energy Star 5.0 ed ha ottenuto la certificazione EPEAT Gold. Il nuovo display non contiene ritardanti di fiamma bromurati, e tutti i cavi e componenti sono privi di PVC.