ComponentiData storageWorkspace

Hitachi: per i dischi americani IPO o vendita

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Offerta pubblica di acquisto o vendita per Hitachi Global Storage Technologies , numero tre mondiale, dopo Seagate e Western Digital

Hitachi sta pianificando un’offerta pubblica di acquisto ( IPO) per la sua unità che produce hard disk negli Stati Uniti. Si tratta di Hitachi Global Storage Technologies , numero tre mondiale, dopo Seagate e Western Digital. Ma il colosso giapponese dell’elettronica starebbe prendendo anche in considerazione anche offerte di acquisto totali o parziali della società.

Dunque un altro scossone per il mercato mondiale dello storage, già messo a rumore dalla vicenda dell’acquisizione di 3Par contesa tra HP e Dell , il cui rilancio potrebbe essere imminente. Hitachi è sula strada di un recupero dei profitti annuali dopo cinque anni e starebbe tentando di semplificare un conglomerato che comprende almeno 900 aziende. In via di dismissione sono anche le attività nei chip e nei telefoni cellulari.
D’altra parte Hitachi è alla ricerca di investimenti nell’area dei servizi IT in Usa o anche in Europa. Gli esperti di mercato sottolineano un momento di difficoltà per l’industria dei personal computer che può riflettersi anche sul mercato degli hard disk.

Hitachi Global Storage Technologies che è tornata ai profitti nel 2008 , era stata costituita nel 2003 di dopo che Hitachi aveva acquisito le attività IBM nel settore dello storage a disco.