ComponentiWorkspace

AMD Ryzen Threadripper e Vega, linfa e potenza per i PC di fascia alta

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

Radeon RX Vega è la più potente Gpu disponibile nel catalogo AMD. Più potenza e prestazioni per gli sviluppatori e gli studi architettonici

All’evento Siggraph di Los Angeles, AMD presenta le nuove CPU Ryzen Threadripper e le nuove Gpu Vega, destinate ad equipaggiare i PC di fascia alta. Sono i dispositivi che serviranno per lo sviluppo del gaming e alla creazione di contenuti, anche negli studi professionali di progettazione.

In questo specifico caso si annuncia la disponibilità dal 14 di agosto di tre nuovi modelli GPU, su architettura Vega, e precisamente  un’unita Radeon RX Vega Liquid Cooled Edition, con 64 unità di calcolo (disponibile al prezzo di listino di 499 dollari), che rappresenta il modello top di questo lancio. Un modello Radeon RX Vega con raffreddamento ad aria, e un modello Radeon RX Vega Standalone al prezzo consigliato di 399 dollari. Vega lavora con una potenza fino a 13,7 Teraflops.

AMD ha pensato di integrare l’offerta con i Radeon Pack con le sue tecnologie di punti per i videogiocatori. Consentiranno di raggiungere i 60+ frame per secondo nel comparto gaming, con prezzi accessibili per tutti. I Pack comprendono sconti per i monitor Samsung CF791 (il modello curvo ultrawide e FreeSync da 34 pollici), e una riduzione di prezzo sui processori Ryzen 7 1800X con le schede madri 370X, titoli di giochi come Wolfenstein II. Diverse sono le offerte declinate nelle proposte Radeon Red Pack, Radeon Black Pack e Aqua Pack.     

AMD ATI Radeon Pro SSG
AMD ATI Radeon Pro SSG

Ancora per quanto riguarda gli annunci GPU arriva invece la proposta Radeon Pro WX 9100 per le workstation in grado di fornire fino a 12.3 Teraflop di prestazioni, per quanto riguarda la potenza di calcolo, l’unità di calcolo comprende Rapid Packed Math e una pipeline a geometria avanzata per migliore l’efficienza.

I dati presentati da AMD parlano di circa il 51 percento di memoria aggiuntiva per oltre due volte e mezza le performance/Watt e 2,3 volte le performance di calcolo rispetto alla generazione precedente di GPU. Sono supportate le tecnologie 8K a 60 Hz, 4K a 120 Hz, DisplayPort 1.4 HDR-Ready e fino a 6 Display con AMD Eyefinity Technology. 

E’ il prodotto, questo, destinato ai sistemi di intrattenimento di fascia alta ed è in grado di gestire carichi di lavoro degli studi professionali di progettazione. Tra le Gpu arriva poi la proposta Radeon Pro SSG di AMD. Questa Gpu supera il Terabyte di memoria, vanta quindi 2 TB di memoria grafica, e consentirà di modificare i video 8K nativi, in tempo reale. Entrambe queste GPU saranno disponibili a partire dal 13 di settembre.

Arriviamo alle disponibilità delle CPU Ryzen Threadripper da 16 a 12 core, attualmente disponibili in preordine saranno consegnate a partire dal 10 di agosto, mentre il modello Ryzen Threadripper a 8 core sarà disponibile a partire da 31 agosto.

A 16 core con 32 thread la proposta è Ryzen Threadripper 1950X che lavora a 3,4 GHz con boost fino a 4.0 GHz (costerà 999 dollari), il modello 1920X con 12 core e 24 thread ha una frequenza base di 3,5 GHz e possibilità di boost fino a 4.0 GHz (in questo caso il prezzo consigliato è di 799 dollari), infine il modello 1900X, il meno potente, lavora con 8 core e 16 thread a 3,8 GHz con la possibilità di boost anche in questo caso fino a 4.0 GHz. Queste CPU possono essere tutte montate sulle schede madri già in commercio dei principali produttori. Asus, ASRock, MSI, Gigabyte. 

AMD si è inoltre concentrata sulla promozione delle sue tecnologie per il settore dell’intrattenimento e ha proposto a Siggraph l’iniziativa AMD Studios, a Hollywood, con le soluzioni hardware e software sviluppate dal vendor pensate per soddisfare le esigenze di storytelling.  AMD Studios è funzionale al supporto per le lavorazioni AI, il rendering, la produzione virtuale e le tecnologie post-produzione.