Workspace

Brocade: le aziende europee e il cloud computing

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Una ricerca paneuropea commissionata da Brocade rivela che le aziende hanno iniziato strategie di virtualizzazione e di cloud computing, ma ci sono
anche preoccupazioni

Una ricerca di Brocade condotta nella primavera 2010 intervistando circa 200 CIO europei rivela che il 60% delle aziende prevede di iniziare entro i prossimi due anni la pianificazione e la migrazione verso un modello di computing distribuito di tipo cloud. I principali motivi che spingono verso il cloud sono la riduzione dei costi (30%), l’incremento dell’efficienza (21%) e dell’agilità (16%) del business. Oltre un quarto delle aziende di grandi dimensioni sta pianificando di migrare verso un modello di cloud entro i prossimi due anni; l’11% entro un anno. Per le aziende, gli investimenti nella maggior parte dei casi consistono nello sviluppo di un’infrastruttura cloud privata.

Oltre un terzo di chi ha risposto ha indicato la sicurezza come l’ostacolo più significativo all’adozione del cloud, seguita dalle complessità della virtualizzazione dei data center, delle infrastrutture di rete e dell’ampiezza di banda.
L’indagine ha coinvolto anche le Piccole e Medie Imprese: se le grandi aziende stanno adottando il cloud computing e i vantaggi che questo apporta, le PMI sembrano più lente; solo il 42% prevede di migrare verso la cloud entro i prossimi due anni. Il 63% delle PMI pensa di optare per una soluzione hosted.
Come commenta Tino Prato, country manager di Brocade Italia,  “Le aziende stanno riconoscendo i solidi benefici economici dell’adozione di soluzioni cloud e sono pronte a intraprendere la migrazione, ma solo nel caso in cui l’infrastruttura sia valida. I data center sono spesso distribuiti nel territorio. I risultati dell’indagine mostrano che l’adozione in Europa del nuovo paradigma è in crescita, ma le aziende devono affrontare numerose sfide per sfruttare pienamente tutti i benefici del cloud computing” .