Software

VmWare si interessa ai thin client

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Il leader della virtualizzazione vuole rafforzarsi soprattutto nel settore dei desktop

Con tre nuovi annunci, VmWare vuole rafforzarsi sul mercato dei thin client. La prima novità è un programma di certificazione hardware di client leggeri compatibili con la soluzione Vdi (Virtual Desktop Infrastructure) di VmWare. Su questo fronte, il vendor si è anche alleato a Sun.

Ora, gli utenti di VmWare che vogliono implementare thin client su una rete Wan potranno farlo utilizzando Alp (Appliance Link Protocol) e i server hardware Ray di Sun. Quest’ultima, che fin qui ha avuto difficoltà a convincere i propri clienti a utilizzare la propria piattaforma di virtualizzazione xVm, assicurerà il supporto tecnico agli utenti interessati all’offerta congiunta. Infine, VmWare aggiungerà nuovi servizi a Vdi, soprattutto a livello di formazione e consulenza per l’implementazione sui clienti più grandi.

Intanto, il presidente di Emc, Joe Tucci, ha ribadito che la sua azienda non ha alcuna intenzione di vendere VmWare, rintuzzando le indiscrezioni corse negli ultimi tempi. Oggi, l’azienda possiede l’86% del capitale e intende mantenere in futuro questa quota.