Software

SugarCrm si presenta in versione Enterprise

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

È in versione beta il più diffuso Crm open source che aprirà nuovi canali on demand

La versione enterprise di SugarCrm Data Center Edition è salutata con favore dagli analisti come Forrester Research che vedono con interesse questa declinazione opensource. Le implicazioni, infatti, vanno oltre quelli che sono i bisogni di Crm o il supporto ai partner rivenditori di SugarCrm, fornendo la base per una più vasta piattaforma software di gestione aziendale aperta. La nuova versione di SugarCrm Data Center Edition, attualmente in beta, integra una nuova console di gestione che semplifica il rilascio e la configurazione di diversi tool di supporto alle varie business unit aziendali.

I partner, inoltre, potranno customizzare la soluzione in base alle necessità degli utenti e rivenderla in modalità on-demand. La console di regia può creare un modello semplicemente schiacciando un tasto mentre le capacità di reporting permettono agli utenti di tracciare i livelli di utilizzo e le prestazioni attraverso una molteplicità di istanze. Secondo i ben informati la versione definitiva sarà disponibile tra pochi mesi. Nell’ambito dei piani di sviluppo, ad oggi il prezzo è ancora in fase di studio, i dovrebbero pagare una quota in base al numero degli utilizzatori finali mentre le imprese dovrebbero pagare 100 dollari all’anno per ogni utente che sfrutta la soluzione. Ad oggi SugarCrm, che recentemente ha raccolto 20 milioni di dollari supplementari in venture funding, sostiene di avere circa 3mila clienti.