Software

Sap si mette in bundle per le Pmi

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Lo specialista tedesco si accorda con Ibm e Hp per creare appliance con il proprio Erp preconfigurato

In occasione del Sapphire 2008 tenutosi ad Orlando, la casa di Walldorf ha annunciato una nuova strategia di offerta che punta ad attirare gli utenti delle piccole e medie aziende. Attraverso lo sviluppo di applicazioni precaricate su una combinazione di prodotti proprietari dedicati al midsize, la suite Erp All-in-One e il database MaxDb su piattaforma operativa Suse Linux Enterprise, Sap si mette in bundle scegliendo il top vendor Hp nella declinazione server BladeSystem e ProLiant.

Le appliance a costi contenuti permetteranno alle aziende che si occupano di servizi e alle industrie commerciali di velocizzare l’avviamento dell’Erp, attraverso una semplificazione dei settaggi e delle varie procedure operative. Con Ibm, invece, Sap sta valutando tre proposte potenziali: Ibm System x o BladeCenter equipaggiati con la suite All-In-One e come database Ibm Db2 o Sap MaxDb, insieme a Novell Suse Linux Enterprise Server oppure Ibm Power Systems con un corredo costituito da Sap All-In-One, Ibm Db2 e i5/Os. L’offerta potrà essere venduta sia dal canale Sap che da quello Ibm ma, come nel caso di Hp, non sono stati precisati data di rilascio e prezzi.