Software

Microsoft: Safari è a rischio

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Il browser di Apple è vulnerabile. Apple non ci crede

Il team di sicurezza di Microsoft consiglia agli utenti del browser Safari di Apple di sospenderne l’uso fino a che non sia terminata una fase di analisi di vulnerabilità.
Sono tre i problemi di sicurezza, ma uno in particolare si presenta in fase di download: inizia un bombardamento a tappeto (carpet bombing) che permette a siti maligni di riempire il desktop del malcapitato con file eseguibili che fanno girare software non autorizzato sul computer dell’utente.
Il consiglio degli esperti di Microsoft è di evitare l’uso di Safari fino a che Microsoft stessa o Apple provvedano a fornire un aggiornamento appropriato. L’esecuzione del software da remoto è possibile sia con Windows XP e che con Windows Vista. Secondo altri esperti la minaccia potrebbe riguardare anche Mac OS X. Apple non commenta e promette un maggior controllo delle vulnerabilità in download.