AcquisizioniEnterpriseSoftware

Lutech è ceduta a One Equity Partners

Giornalista professionista dal 2000. Da 15 anni, Stefano si occupa di giornalismo Ict maturando competenze anche nel consumer electronics. Stefano ha iniziato la sua esperienza giornalistica nel 1996 presso la redazione economica di ItaliaOggi.

Lutech è stata venduta alla società di private equity che opera sul mercato delle aziende di medie dimensioni One Equity Partners. Espansione sia nel mercato interno sia nell’Europa occidentale

Sembra quasi un fulmine a ciel sereno, quello che qualche giorno fa è sbarcato nel panorama delle acquisizioni. Dopo che alcuni siti finanziari avevano parlato di  un riacquisto di azioni da parte dell’azionista di maggioranza di Lutech, Magni, dalla sgr che ne possedeva, da qualche giorno a questa parte, lo stesso azionista si libera delle azioni e vende la società a One Equity Partners, una società di private equity che opera sul mercato delle aziende di medie dimensioni. In ogni caso, oggi, l’ufficialità vuole che la società di private equity, affiancata da Avendus Capital come consulente finanziario in esclusiva, abbia firmato un accordo per acquisire la Spa Lutech, da Laserline, l’azionista di maggioranza, e da altri 16 azionisti di minoranza.

Nel corso degli ultimi quattro anni, grazie a una combinazione di crescita organica e per acquisizioni, il fatturato di Lutech è aumentato di oltre il 100% e l’azienda si trova ora in una posizione per espandersi ulteriormente in Italia, il quarto mercato europeo per le soluzioni It.  Recentemente, inoltre, Lutech ha ampliato la sua presenza in altri importanti mercati dell’Europa occidentale, come Germania e Francia, che offrono opportunità di potenziamento internazionale.

Tullio Pirovano, ceo di Lutech
Tullio Pirovano, ceo di Lutech

Lutech, infatti, negli ultimi anni si è distinta anche per acquisizioni di realtà che avrebbero aiutato la stessa a rafforzarsi su alcuni mercati. Soltec Soluzioni Tecnologiche, specializzata nell’ambito delle soluzioni IoT, Lutech poi diventa capogruppo anche della partecipata da Soltec, Kronotech, anch’essa specializzata in ambito Iot e nella realizzazione di soluzioni e sistemi innovativi per la raccolta dati e l’identificazione automatica nei settori della rilevazione presenze, del controllo accessi, del monitoraggio della produzione, della videosorveglianza e sicurezza. Lutech rafforza la propria proposta nell’area del software clinico sanitario, già presente all’interno del gruppo con wHospital, framework web-based per la creazione di cartelle cliniche elettroniche, con l’acquisto del 75% delle quote di brain Medical, società con sede a Torino e attiva da oltre 20 anni nel mercato dei middleware per i laboratori di patologia clinica. Lutech acquista la maggioranza delle quote di Teia Technologies, società italiana che analizza conversazioni e dati partendo dall’individuo e dalla sua esperienza.

Queste sono solo alcune delle ultime acquisizioni della società che l’ha portata diversificare nel tempo la sua offerta, rivolta a vari mercati verticali e a diversi modelli di business: integrazione di sistemi, soluzioni proprietarie per mercati verticali e infrastrutture IT di nuova generazione. I prodotti software e le soluzioni associate che propone riguardano aree tecnologiche innovative, tra cui il settore fintech, l’IoT, l’eHealth e la cybersecurity.

“Siamo pronti a collaborare con il nostro nuovo azionista, OEP, per dare nuovo impulso ai nostri piani di sviluppo. Negli scorsi quattro anni, Lutech ha ottenuto una crescita significativa e ora siamo pronti ad affrontare nuove sfide, procedendo nel consolidamento, all’interno e all’esterno del mercato italiano, e fornendo un supporto e un valore aggiunto ancora maggiori ai nostri Clienti”, dichiara Tullio Pirovano, ceo di Lutech. “Insieme al management, metteremo a frutto l’esperienza ottenuta con il nostro eccellente investimento in uno dei principali provider di servizi IT italiani e continueremo a incrementare l’offerta di prodotti e servizi dell’azienda, a vantaggio dei suoi Clienti e dei suoi dipendenti“, afferma Jörg Zirener, Managing Director di OEP.Forte della sua solida base tecnologica e delle ottime relazioni che intrattiene con i Clienti, Lutech si trova nella posizione ideale per cogliere le opportunità del mercato interno e per rispondere alla crescente richiesta di competenze IT dell’Europa occidentale”.