CollaborationEnterpriseSoftware

Salesforce : ecco Chatter per collaborare

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Salesforce rilascia finalmente Chatter, una nuova piattaforma di collaborazione per le imprese orientata alla collaborazione anche fuori dell’azienda

Tutti gli utenti di Salesforce.com dispongono ora di Chatter una nuova piattaforma di collaborazione che permette di andare oltre gli stretti confini del proprio reparto di marketing e vendite. Al lancio del prodotto Marc Benioff , fondatore di Salesforce , ha annunciato che più di 6 mila aziende sono già passate su Chatter all’interno della loro suite cloud based di gestione delle relazioni e di servizio alla clientela.
Il prossimo obiettivo è quello di portare su Chatter il maggior numero possibile di utenti che operano all’interno delle oltre 77 mila aziende che hanno adottato la piattaforma Salesforce.com. Chatter mette in gioco una interfaccia simile a quella di Facebook che permette ai dipendenti di riunirsi e collaborare su qualunque progetto o problema di reciproco interesse con scambio di messaggi , file , documenti e link a siti web.
Chatter era nata inizialmente come un’applicazione aggiuntiva per i team di vendita .Ma non c’è nulla che impedisca di usare Chatter come piattaforma di collaborazione aziendale per ogni reparto dell’impresa. Salesforce.com è intenzionata a commercializzare Chatter anche come un’alternativa già pronta per le aziende che usano Facebook o altri strumenti di social networking . Salesforce ha poi già dimostrato che Chatter è in grado di funzionare in modalità nativa su iPad, mentre è assicurata da Benioff la disponibilità futura di Chatter su altri dispositivi mobili, da Blackberry ad Android.